Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 11, 2018 Alex Porcelli 134volte

Forno di Zoldo (BL): Dolomiti Extreme Trail (23 K)

Forno di Zoldo (BL): Dolomiti Extreme Trail (23 K) Foto: Alex Porcelli
La domenica dopo la Cortina-Dobbiaco, non pago di aver macinato molti chilometri nel mese di maggio, decido di buttarmi nella prima uscita stagionale di trail e di prendere parte alla Dolomiti Extreme Trail che si tiene a Forno di Zoldo, località ai piedi delle Dolomiti e conosciuta principalmente per gli sport invernali.
Nonostante dopo la Cortina-Dobbiaco (era il 4° anno) fossi un po' scettico sulla qualità dei paesaggi e dell'organizzazione, devo ammettere che sono rimasto piacevolmente sorpreso. Percorso paesaggisticamente molto bello, con la vista da Col de Le Ole (circa 1450m) che vale il prezzo dell'iscrizione, in aggiunta ottimo il rinfresco a fine corsa con yogurt, cioccolato, frutta mista, pane integrale con nutella o salame locale (ce n'era per tutti i gusti!). Altro elemento da sottolineare per il post gara, la possibilità di effettuare un massaggio per scongiurare contratture, oltre all'accesso a docce di livello quasi alberghiero (sono abituato alle docce degli spogliatoi dei campi dell'oratorio...).
Devo però segnalare un unico neo: si è dovuto attendere fino al 13° km per il primo ristoro, il che con le temperature odierne ha un po' pesato. Per fortuna le diverse fontane di acqua potabile sul percorso hanno aiutato noi corridori ad affrontare la gara nel migliore dei modi.
In conclusione, raccomando a chi piace il genere trail di cimentarsi nella Dolomiti Extreme Trail, e di portarsi il cellulare per immortalare gli scorci delle montagne, come quella in copertina.
 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina