Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Con l'arrivo dell'anno nuovo vogliamo completare, seppur in ritardo, il progetto che ha visto Podisti.Net e New Balance collaborare per la riuscitissima missione alla Maratona di New York 2017.
I nostri connazionali classificati sono stati poco più di 3000 unità, una vera apoteosi italiana, seconda solo, in termini numerici, ai padroni di casa.
Di seguito  elenchiamo i nomi dei primi italiani per ogni categoria: al primo ed alla prima di ogni singola categoria andrà in premio lo zainetto New Balance, per averlo l'interessato non dovrà fare altro che contattare Podisti.Net scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vuoi correre la New York City Maraton 2018? Compila la scheda di richiesta e ti manderemo il ns. pacchetto con volo diretto ed hotel a 600 metri da Central Park.

Per chi volesse rivivere le emozione dell'edizione 2017 ci sono le nostre bellissime foto QUI

 

Maratona di New York 2017


M18-19 Stefano Craviotto 03:46:27
M20-24 Edoardo Felici 03:00:03
M25-29 Francesco Puppi 02:25:35
M30-34 Domenico La Banca  02:35:48
SM35 Doriano Bussolotto  02:27:41
SM40 Luigi Vivian 03:31:59
SM45 Massi Milani 02:33:15
SM50 Alfred Mair 02:46:31
SM55 Giovanni Ranfone 03:22:18
SM60 Ferruccio Zani 03:17:22
SM65 Walter Bechini 03:20:47
SM70 Sergio Bartolini 03:47:37
SM75 Pasquale Del Prete 05:23:26
SM80-89 Bruno Marabese 06:23:47
     
F19 Matilde Vitali 05:35:11
F20-24 Giorgia Mancin  03:12:34
F25-29 NN  
F30-34 Sara Dossena 02:29:39
F35-39 Emma Quaglia 02:34:10
F40-44 Rossella Guariniello 03:07:01
F45-49 Ilaria Baccala  03:14:55
F50-54 Franca Fiacconi 03:20:21
F55-59 Paola Romana Ciapparoni 03:47:11
F60-64  Flavia Bosisio 03:55:23
F65-69 Rosa Pattis 04:10:23
F70-74 Eugenia Volontiero  05:49:11
f75-79 NN  


New Balance è un’azienda americana con oltre 100 anni di storia tuttavia, dal nostro punto di vista, quello del running, è particolarmente cresciuta in tempi relativamente recenti, lo si è visto attraverso la realizzazione di una gamma di prodotti completa, competitiva, in grado di soddisfare tutte le esigenze di chi corre. Poi, grazie ad opportune strategie ed investimenti, negli ultimi anni ha acquisito come title sponsor alcuni dei più importanti eventi internazionali, in primis New York e Londra, ma anche altre maratone importanti e partecipate, come Rotterdam e Siviglia, oppure Roma, per stare in casa nostra. Sempre per quanto riguarda l’Italia, nel 2015 c’è un passaggio fondamentale della sua presenza sul mercato nazionale, l’acquisizione di Gartner, il precedente importatore; di fatto New Balance Italia è una filiale diretta, con tutti i maggiori coinvolgimenti della casa madre in termini di investimenti e definizione di obiettivi sempre più ambiziosi. Il risultato, tra i tanti, è stato un notevole ampliamento della presenza sul campo, elemento che ha generato un notevole salto di qualità, attraverso la partecipazione alle manifestazioni di settore, la maggiore disponibilità di prodotti presso i negozianti e, infine, la realizzazione di 9 store monomarca, essenziali dal punto di vista dell’immagine del brand.

Pubblicato in Notizie

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina