Segnala il commento come inappropriato

Difficile non parlare di un insuccesso annunciato: una prima data quantomeno infelice, il 22 aprile, bloccare l’Aurelia per 30 chilometri in un periodo di ponti, di gente che va al mare, non era parsa una grande idea. Un ripensamento a 10 giorni dalla gara (buon senso? pochi iscritti?) e la successiva idea del 18 novembre. Forse anche peggio, con due maratone nello stesso periodo già a calendario, nella stessa regione : il 2 dicembre Genova e il 9 Sanremo.
Peccato, davvero peccato, la Liguria è/era una regione povera di 42,195 km, la meritava una maratona. Agli organizzatori della Liguria Marathon ora l’arduo compito di considerare meglio tutto, e valutare bene il da farsi nel 2019.
Così avevo scritto, parlando anche di questa situazione
http://www.podisti.net/index.php/notizie/item/2563-maratona-di-genova-si-fara-ma-cosi.html