Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 10, 2017 Antonio Puricelli 775volte

Casorate Sempione (VA) - 1° Cross di Natale

La partenza La partenza Foto di Arturo Barbieri

Un bel pomeriggio soleggiato caratterizzato da un freddo vento da nord, ha salutato i 202 atleti che sono intervenuti sui prati di Casorate per dare vita al 9° Cross del Roncaccio, da quest'anno rinominato in Cross di Natale, portato avanti sempre con tanta cura e passione dai soci dell'Atletica Casorate. Un grazie di cuore giunga a tutti i partecipanti e a tutti i soci dell'Atletica Casorate che si sono impegnati a portare avanti questa manifestazione che quest'anno assegnava i titoli provinciali master di specialità, oltre che valevole come 4^ e ultima prova del circuito 2 Regioni Cross Country.

Il percorso, su due giri per complessivi km. 5,470, si snodava nella prima parte sui classici pratoni già utilizzati nelle precedenti edizioni, con seconda parte invece ricavata nella parte boschiva, davvero suggestiva e bella a detta di tutti, già percorsa negli anni 1996 e 1997 quando Casorate ospitò le prove del trofeo Monga.

In ambito agonistico la gara maschile ha visto protagonista il giovane portacolori (classe 1997) dell'Atletica Vis Nova Giussano, Riccardo Mugnosso (con personali nei 3mila di 8.47 e nei 5mila di 15.04), che sin dalle prime battute prende il largo sui rivali per poi fare suo questo 1° Cross di Natale nel tempo di 17'39", che alla media di 3'13" al km su questo tracciato, seppure asciutto, la dice lunga sul suo bell'andare, complimenti!

Alle sue spalle c'è un'avvincente lotta per le posizioni del podio con Fabio De Angeli (Daini Carate, 18'31") che ha la meglio su Roberto Radice (Corradini, 3° in 18'41"), il sempre in forma Fabio Caldiroli (Corradini, 4° in 18'51") e Claudio Guglielmetti (GS Fulgor,19'03"). Poi, nell'ordine: 6° Riccardo Ghillioni (Atl. Triangolo Lariano, 19'05"), settimo Giulio Magliano (Atl. Cento Torri PV, 19'07"), ottavo Luke Roberts (Atl. Gavirate, 19'11"), nono Giorgio Buzzi (Pol. Olonia, 19'35") e decimo Francesco Guglielmetti (GS Fulgor, 19'58").

Tra le donne si conferma Regina del Roncaccio Sara Speroni (Cus Insubria Eolo) nel tempo di 21'32" (media 3'56"), precedendo Cecilia Curti (Pro Patria ARC, 21'57"), con terzo posto per Valentina Dameno (Atletica Ovest Ticino,22'24"), quarta Silvia Guenzani (Varese Triathlon, 22'30") e quinta Elena Soffia (Maratoneti Cassano Magnago, 23'53").

Questi i podi provinciali del Camp. Provinciale Master nelle varie categorie:

DONNE SF35: 1^ Marta Lualdi (Atl. San Marco, 23.31); SF40: 1^ Elena Soffia (Mar. Cassano, 23.53), 2^ Dania Bortolusso (Atl. San Marco, 29.54), 3^ Barbara Mastelli (Casorate,31.33); SF45: 1^ Sara Cova (Casorate, 26.53), 2^ Alessandra Gatti (San Marco, 30.49); SF50: 1^ Caterina Fornasa (Atl. Verbano, 24.15), 2^ Ombretta Bellorini (Atl. 3V, 25.44), 3^ Rita Zambon (Atl. Gavirate, 25.49), SF55: 1^ Luciana Bernasconi (Cardatletica, 28.42), 2^ Lorella Boscolo (Runner Varese, 30.16), 3^ Catia Lepri (San Marco, 33.54); SF60 1^ Paola Ghiraldini (Casorate, 33.36); SF65 1^ Ornella Bondioni (Casorate, 36.50), 2^ Domenica Guastamacchia (Sette Laghi Runners, 46.16); SF70 1^ Maria Tartari (Valbossa, 30.36).

UOMINI SM35: 1° Simone Toffano (Pol. Olonia, 20.01), 2° Matteo Alzati (Marathon Max, 20.51), 3° Raffaele Nastari (Casorate, 22.21); SM40 1° Sandro Cavallaro (Atl. Arcisate, 20.01), 2° Fabio Morelli (San Marco, 20.54), 3° 3° Diego Furia (San Marco, 21.24);SM45: 1° Luke Roberts (Atl. Gavirate, 19.11), 2° Fernando Coltro (Valbossa, 20.31), 3° Marco Maginzali (Casorate, 20.32), SM50: 1° Maurizio Mora (Atl. Verbano, 20.37), 2° Massimo Negrato (Casorate, 21.00), 3° Antonio Trogu (M. Max, 21.19); SM55 1° Daniele Colombo (Atl. Gallaratese, 21.42), 2° Fabio Malvestiti (Atl. Arcisate 22.23), 3° Curzio Mascarello (San Marco, 22.36); SM60: 1° Piero Zanetti (Runner Varese, 23.24), 2° Danilo Giovannacci (Sette Laghi, 23.27), 3° Giovanni Galmarini (Atl. Gallaratese, 23.37); SM65 1° Giuseppe Macchi (Atl. Gallaratese, 23.08), 2° Lorenzo Moroni (Pod. Mezzanese, 24.29), 3° Edoardo Romani (Valbossa, 25.21), SM70 1° Giovanni Grassini (Runner Varese, 26.03), 2° Giovanni Giamberini (Valbossa, 30.22); SM75 1° Cosimo Locorotondo (Maratoneti Tradate, 33.46), SM80 1° Alfredo Bianchetti (Runner Varese, 33.46) 2° Vittore Proverbio (Runner Varese, 45.10).

Infine, nella classifica di società del 2 Regioni Cross Country la vittoria è andata al G.S. Fulgor di Prato Sesia con 69 punti, su Atletica Casorate (41), ASD Caddese (38), Podistica Arona (16) e Atletica San Marco (16).

On line nella gallery di PODISTI.NET è già disponibile  il servizio fotografico curato come sempre con tanta passione e professionalità dall’amico Arturo Barbieri.

Un caloroso grazie di cuore giunga anche a tutti i 202 atleti (159 competitivi e 43 non competitivi) che hanno partecipato al questo nostro 1° Cross di Natale, dal più giovane Marco Puricelli del 2007 all' highlander Alfredo Bianchetti (classe di ferro 1935), dandoci fiducia anche in questa nostra ennesima iniziativa.

Uno speciale ringraziamento giunga anche al socio e amico Andrea Maltagliati, speaker della manifestazione sempre più professionale e preparato, OTC srl che ci ha fornito le classifiche in tempo reale, la Fidal Comitato Provinciale di Varese e il Gruppo Giudici di Varese, i volontari della Croce Rossa di Gallarate e gli sponsor.

Infine un grazie di cuore vada anche a tutti i media, a tutti gli appassionati del web che tra foto, video e commenti vari porteranno nelle case degli appassionati quest'altra bella pagina di sport.

Grazie ancora a tutti, buone feste e.... viva la corsa campestre!

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina