Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 25, 2018 Maria Muraro 1543volte

Gattico (NO) – 1^ Blueberry Run

Fase della gara Fase della gara Foto di Arturo Barbieri

Più di 300 podisti si sono dati appuntamento alla prima edizione della Blueberry Run – La corsa dei mirtilli che si è svolta a Gattico domenica 23 giugno. Organizzata dall'associazione Ski-runner Gattico capeggiata da Omar Lucas Morea, la gara è partita dalla palestra ed è arrivata presso l'azienda agricola La Valle, dove è stato posizionato il ristoro ricco di frutta, marmellata e soprattutto mirtilli freschi.
I 10 km del percorso si sono sviluppati quasi interamente nei boschi confinanti con gli abitati di Maggiate Superiore e Gattico, lungo sentieri perfettamente puliti e fortunatamente resi più freschi dalla copertura degli alberi. Si è trattato di un tracciato molto veloce, senza salite o discese impegnative, ma comunque in grado di stancare anche le gambe più allenate per i continui leggeri saliscendi.
La corsa (non competitiva e con approvazione EPS – ASC/FIDAL) è stata vinta da Andrea Perinato, atleta quarantaduenne di Castelletto Ticino iscritto alla Sport & Sportivi di Verbania, che ha chiuso in 38'41''. La prima donna è stata l'atleta trentunenne dell'Atletica Casorate Marta Latino con il tempo di 42'46''. Tra i gruppi è risultato vincitore il GS Castellania di Gozzano, seguito da La Cecca e dalla Podistica Arona.

Classifica top five:
Uomini
1. Andrea Perinato
2. Cesare Moretti
3. Giuseppe Amato
4. Luca Granfo
5. Donato Macellaro
Donne
1. Marta Latino
2. Letizia Zucca
3. Sanda Opayets
4. Virginia Bacchetta
5. Alice De Simone

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina