Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 10, 2018 Claudio Baschiera 1005volte

Voghera (PV) – 2^ Prova Campionati Provinciali Fidal Pavia su Pista

Partenza 3000 mt donne Partenza 3000 mt donne Foto di Claudio Baschiera

Con la seconda delle 4 prove dei Campionati Provinciali individuali su pista Seniores Fidal Pavia, che si è svolta con successo al Campo Giovani di Voghera domenica 8 luglio u.s., è proseguita la stagione su pista in provincia di Pavia.
La manifestazione organizzata dal Comitato Pavese della Fidal, in collaborazione con l’Atletica Iriense di Voghera, aveva in programma i 400 piani, i 3000 metri, il Lancio del Giavellotto e, in via sperimentale, il Salto in Alto.

La gara più partecipata è stata quella dei 3000 metri piani essendo valida anche come 25^ prova del Grand Prix Pavese 2018 e 2^ prova del Criterium su Pista della Fidal Pavia. Sette sono state le batterie disputate, con quasi settanta agonisti al via. Tutte le gare in programma, compresi il concorso del salto in alto, avevano inoltre valenza per la 5^ fase del Grand Prix Oxy Burn Master su Pista Fidal Lombardia.

Una temperatura calda con qualche alito di vento ha accompagnato la manifestazione fin dalla partenza della prima batteria dei 3000mt. alla quale hanno preso parte le categorie femminili ultracinquantenni, fra le Over50 dominio di Giordana Baruffaldi (Run8 Team) che si è aggiudicata il titolo provinciale in 12:04.22, nuovo record provinciale di categoria, seguita da Antonietta Mancini (GP Garlaschese) e da Luisa Celasco (Atl. Pavese). Nell’Over60 vittoria per la milanese Annamaria Galbani (La Michetta) nell’eccellente tempo di 13:23.70, seconda, ma campionessa provinciale Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera) e terza Lucia Grignani (US Scalo); fra le Over70 ha vestito la maglia di campionessa provinciale Carilla Invernizzi (Atl. Pavese) che, con il tempo di 17:14.48, ha preceduto la compagna di squadra Irene Stringo. La seconda batteria femminile riservata alle atlete più giovani ha visto la vittoria solitaria dell’Over35 Karim Angotti (GP Garlaschese) che, dopo una gara di testa, ha chiuso con un buon 10:58.96, alle sue spalle in categoria si è piazzata Simona Iaccarino (Triathlon Pavese). Fra le Over23 con il tempo di 12:07.64 Simona Bracciale (GP Garlaschese) si è aggiudicata il titolo provinciale precedendo Nicoleta Sanda (US Scalo), infine fra le Over40 la vittoria è stata appannaggio di Roberta Scabini (Atletica Iriense Voghera) che con 11:23.33 ha anticipato la milanese Gianpiera Farre (CBA), terza Ilaria Menozzi (GP Garlaschese). Fra le Under23 vittoria per la milanese Irene Ghezzi (Bracco Atletica).

E’ poi toccato alle categorie maschili ultrasessantacinquenni: fra gli Over65 Nicola Leone (Atletica Iriense Voghera) ha conquistato la maglia di campione provinciale con il tempo di 13:45.66 davanti ad Giancarlo Sfondrini (Atl. Pavese), mentre fra gli Over70 Enzo Capuzzo (Avis Pavia) ha vinto in 13:53.96, alle sue spalle si sono classificati Anastase Michailidis (US Scalo) e Mario Vencia (Atletica Iriense Voghera). Nelle successive batterie si sono poi avuti i seguenti responsi: fra i sessantenni la vittoria del titolo provinciale ha arriso a Enrico Mantegazzi (Atl. Pavese) col crono di 11:23.36, secondo Fabrizio Tiozzo (GP Garlaschese) e terzo Roberto Melani (100 Torrio); fra gli Over55 ha prevalso il brianzolo Mario Farina (Daini Cairate) con un valido 10:27.98 che ha preceduto il campione provinciale Paolo Cassar (Run8 Team) e Claudio Testa (Atl. Vigevano). Paolo Giudici (Triathlon Pavese) si è invece aggiudicato la vittoria fra i cinquantenni (10:32.50 il suo tempo) davanti a Giancarlo La Mantia (GP Garlaschese) e a Luigi Bariani (Atl. Pavese). Gli Over45 hanno visto sul gradino più alto del podio un atleta del GP Garlaschese, Aziz Meliani, che ha tagliato il traguardo in 10:04.18 seguito da Fabio Giani (Running Oltrepo) e da Franco Gisondi (Brancaleone Asti). La categoria degli Over40 è stata appannaggio del milanese Alessandro Castelli (La Michetta) che con 9:55.40 ha superato sul filo di lana Ivan Doniselli (Virtus Senago) terzo, ma vincitore del titolo provinciale, Alberto Rampulla (Canottieri Ticino). Nell’ultima batteria lotta testa a testa fra l’Over23 della GP Garlaschese Alessandro Bossi e l’altro Over23 Davide Cane della Sai Frecce Bianche Alessandria risoltasi a favore del primo che con il crono di 9:09.78 ha siglato il miglior tempo di giornata; gradino più basso del podio di categoria per Marco Aquilini (US Scalo). Tripletta del GP Garlaschese, poi, fra gli Over35, dove Emanuele Massoni (10:48.82), ha preceduto i compagni di squadra Ivan Palumbo e Luca Menegato.

Nell’altra gara di corsa in programma, i 400 metri piani, si sono avuti i seguenti verdetti: Cristina Gallì della Virtus Castenedolo, col miglior tempo in rosa sulla distanza 1:05.92, ha vinto nella categoria Over50. Silvia Servadei (CBA Cinisello Balsamo-1:10.60) e Chiara Barbieri (Atl. Vigevano) si sono imposte, invece, nella Over40 ed Under23.
In campo maschile hanno dominato Roberto Baroni (Atletica Valtrompia) in 1:00.68 fra i cinquantenni; poi Daniele Barozzi (Atl. Pavese-1:09.28) fra gli Over45; Mario Vencia (Atletica Iriense Voghera) fra gli Over70, bene anche Claudio Pollini (59.62) fra gli Over23. Si è aggiudicato il titolo anche Claudio Baschiera (Atletica Iriense Voghera), secondo alle spalle del bresciano Rinaldo Gadaldi (Virtus Castenedolo), fra i sessantenni. Infine Stefano Messedaglia (Atl. Rigoletto Mantova) vince fra gli Over55, Virgilio Soffientini (Virtus Castenedolo) è primo fra gli Over65 e Luca Malinverni (100 Torri) con 54.84 si impone nella Under23.

Due le prove dei concorsi, dove nel Lancio del Giavellotto hanno vestito la maglia di Campioni Provinciali Augusto Brambilla (Over70-US Scalo), Fabrizio Marchetti (Over55-Atl. Pavese) e Claudio Pollini (Over23-100 Torri). Nelle restanti categorie vittorie per Paolo Zanetti (Over40-Atl. Cinque Cerchi), dell’Over50 napoletano Enrico Laloè (RC Napoli-33,48 metri), dell’Over55 bresciano Federico Nicoletti (Atl. Cellatica), dell’Over65 Giorgio Lerda e dell’Under23 Stefano Sciuchetti entrambi GP Valchiavenna Sondrio. In campo femminile vittoria per Cristina Gallì (Virtus Castenedolo) fra le Over50.
Nel salto in Alto, che non assegnava il titolo provinciale, vittoria per il piacentino Paolo Zanetti dell’Atletica Cinque Cerchi fra gli Over40, di Roberto Boroni dell’Atl. Valtrompia fra gli Over50 e di Stefano Messedaglia dell’Atletica Rigoletto Mantova tra gli Over55.
Festosa la premiazione con la consegna della maglia di campione provinciale e delle medaglie ai primi 3 classificati di categoria “Bella manifestazione –commenta il consigliere Fidal regionale Virgilio Soffientini- a Voghera non ho mai avuto occasione di essere presente, ma visto l’ottimo gradimento degli atleti e anche la pista recentemente rinnovata ritengo che torneremo con manifestazioni reginali anche nel 2019”  

I risultati completi sono disponibili su www.fidalpavia.it, www.fidal-lombardia.it e www.podisti.net, sul primo, in calce all’articolo, anche le foto di Fabrizio Zaini.
Il prossimo appuntamento in provincia di Pavia per l’Atletica Leggera è per la mattinata di domenica 15 luglio p.v. a Gualdrasco di Bornasco per l’edizione 2018 della corsa su strada “Straguldrasco”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina