Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 25, 2018 Ufficio Stampa Evento 1129volte

Ferrara di Monte Baldo (VR) – 9° Trail della Speranza

Francesco Lorenzi Francesco Lorenzi Foto Organizzatori

22 luglio - Nona edizione del “Trail della Speranza sul sentiero delle tre Aquile” che riscuote ancora una volta ampi consensi da parte degli oltre 270 iscritti alla prova competitiva sui 25 e 40 km, quest’ultima distanza la novità di questo 2018. 

Giornata iniziata sotto un cielo terso e azzurro presso lo Chalet Novezza, zona di partenza della manifestazione organizzata dal GSD Valdalpone Trail Team. Al percorso ormai consolidato dei 25km e un D+ di 1300mt, si è aggiunto per i più coraggiosi e allenati un percorso di 40 km con D+ 2200mt, impegnativo ma spettacolare per il panorama con vista continua del Lago di Garda e per la sua difficoltà soprattutto nell’ultimo tratto. 

Ma alla fine, da coloro che hanno corso i 25 o i 40 km, sono arrivate solo esternazioni di felicità e complimenti per la bellezza dei percorsi e organizzazione. Poi non poteva mancare come d’abitudine con il gruppo Valdalpone, un fornitissimo ristoro, dove oltre al bere vi era un abbondante pasta party. 

La gara dei 25 km è stata dominata da tre atleti che si sono dati battaglia fino all’ultimo chilometro: alla fine l’ha spuntata il veronese Isacco Piubelli (Biasin Illasi) con un distacco di appena 23 secondi sul belga Frederik Joostens Jasper e di 55 secondi sul greco Spyros Skafidas; in campo femminile netto successo della francese Melina Grosjean che ha preceduto Federica Schio (Atletica lupatotina) e Margherita Vitellozzi del team KM Sport. 

Nella prova sui 40 km successi per Francesco Lorenzi (Vicenza Marathon) e Anna Conti (Atl. Paratico); secondi e terzi rispettivamente sono giunti Mattia Zoia e Michele Capuzzo tra gli uomini e Giulia Vinco e Maria Antonietta Scala tra le donne. 

La manifestazione era anche la terza e ultima prova del Trittico Montefortiana-Challenge organizzato dalla sezione Trail Team del G.S.D. Valdalpone De Megni, con prima prova la Ecomaratona Clivus e la Ecorun Collis, svoltasi in gennaio nell’ambito della Montefortiana, la seconda il 6 maggio con la Soave-Bolca, da questo trittico sono risultati vincitori per il challenge Ultra Francesco Lorenzi e Giulia Vinco, mentre per il challenge classico Lisa Scaggiante e Daniele Rigon. 

Un ringraziamento va a tutti i volontari del gruppo che hanno lavorato per più giorni tra i boschi e le montagne dell’incantevole zona del Monte Baldo, sfidando anche il maltempo che nei giorni antecedenti ha flagellato la zona. Si ringrazia anche la funivia Malcesine-Monte Baldo per il supporto alla manifestazione e tutte le associazioni del luogo

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina