Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 04, 2018 Marco Fantozzi 1036volte

Pistoia - 4^ Notturna di San Jacopo

La partenza La partenza Foto Fabrizio Felici - Facebook

3 Agosto - Organizzata dal CAI Pistoia si è disputata la 4^ edizione della  Notturna di San Jacopo, gara serale sempre apprezzata da molti podisti. 

Quest'anno è stata cambiata la data: da Luglio è slittata ad Agosto, a causa di  problemi logistici. 

La manifestazione prevede la competitiva di km 9,600 e la ludico sportiva di km 3,2/6,4/ 9,6; il tracciato è di km 3.200, interamente cittadino, da ripetere più volte secondo la distanza scelta. 

Ho notato che sono tanti i non competitivi che partecipano a questa corsa; diminuiti, viceversa, rispetto agli anni passati, i competitivi, forse a causa del cambiamento di data: credo che complessivamente abbiano preso il via circa 600 corridori. 

Alle 20.35, dopo la benedizione di Don Paolo, si parte da piazza Duomo facendo un giro della stessa piazza; si prosegue in via degli Orafi, per poi indirizzarsi verso piazza San Francesco, facendo anche qui in giro intorno. Si continua su  corso Gramsci, si passa da piazza D'Armi, per poi entrare in via del Can Bianco, via Cavour, via Roma e tornare in piazza Duomo. 

Correre nelle strade della tua città, di solito dà una certa carica di adrenalina: ma questa sera, forse per il troppo caldo, ho fatto molta più fatica del previsto, cercando solo di terminare la gara, riuscendovi con tanto sacrificio.   

Molti i pistoiesi lungo il percorso a seguire la gara incoraggiando i partecipanti. 

Ottima organizzazione del CAI, grazie a tutti gli addetti e a coloro che hanno dato una mano agli organizzatori.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina