Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 21, 2018 Ufficio Stampa Corrilunigiana 1013volte

Careggine (LU) - 15° Trofeo Comune di Careggine

L'arrivo di Manfredini e Mei L'arrivo di Manfredini e Mei Foto Ufficio Stampa Corrilunigiana

19 Agosto - Mattinata molto bella per il circuito Corrilunigiana. Nel piccolo borgo di Isola Santa, nel parco regionale delle Alpi Apuane, il gruppo podistico Parco Alpi Apuane del presidente Graziano Poli ha allestito una gara ben riuscita con circa 180 atleti, record di iscrizioni. 

I concorrenti si sono dati battaglia sui 14.900 metri del bellissimo ma impegnativo percorso con moltissima salita: infatti, sin dai primi metri, gli specialisti delle gare in montagna sono sugli scudi: Massimo Mei (Atletica Castello)  - che vanta il record della gara in 53’18” del 2016, arrivato ad Isola Santa per tentare di aggiudicarsi il premio che il presidente aveva messo a disposizione per attaccare il record maschile e femminile - insieme a Tommaso Manfredini (Mds Panaria Group), si involano solitari sulla lunga salita che porta ai 5000 m. dove era stato posizionato il traguardo volante in onore del memorial Poli Iacopina. 

I due hanno condotto la gara dall’inizio alla fine e, quando hanno capito che il record non si poteva battere, sono arrivati tenendosi per mano al traguardo di Careggine. 

Qui Massimo Mei ha lasciato che fosse Tommaso Manfredini a passare per primo sotto l’arco gonfiabile, in un sempre ottimo 55’16”.  Gran bel gesto anche perché negli anni Massimo il suo nome come vincitore lo ha scritto più volte. 

Il giovane Nicolò Fazzi (GP Parco Alpi Apuane) nulla ha potuto contro i due mostri sacri delle gare in montagna e si è accontentato del terzo posto in 56’59”. 

Seguono Andrea Alberti 57’26” (Atletica Alta Toscana), Alessandro Donati 58’04” (Mds Panaria) e Marco Mazzei 59’01” (Gp Parco Alpi Apuane). 

Nella categoria “C” 1° Nicolò Fazzi, 2° Marco Mazzei; in cat. “D” 1° Manfredini, 2° Mei, 3° Donati; in cat. “E” 1° Alberti, 2° Andrea Silicani 01:00:04 (Atl. Casone), 3° Roberto Ria 01:01:25 (Livorno Running); in cat. “F” 1° Franco Bartelloni 01:03:41 (Stracarrara), 2° Luca Diversi 01:04:33 (Gs Orecchiella), 3° Roberto Cardosi 01:05:43 (Parco Alpi Apuane); in cat. “G” 1° Moreno Musetti 01:04:50 (Pro Avis), 2° Emo Pocai 01:09:40 (Gs Orecchiella), 3° Luciano Bartoli 01:12:02; in cat. “H” 1° Gino Cappelli 01:17:35 (Pro Avis), 2° Gino Franceschini 01:18:33 (Atl. Porcari), 3° Massimo Baldini 01:18:58 (Pro Avis); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 01:12:40 (Pro Avis), 2° Roberto Mei 01:13:43 (Silvano Fedi), 3° Flavio Lazzini 01:15:04 (Parco Alpi Apuane); in cat. “L” 1° Rinaldo Cherubini 01:25:49 (Pol. Madonnetta), 2° Luigi Vannini 01:29:48 (Pro Avis), 3° Gerardo Fara 01:30:28 (Uisp Marina di Carrara). 

Anche Elena Bertolotti, oggi con i colori dei Gas Runners, ha provato a battere il record femminile, ma a sua volta si è dovuta accontentare (si fa per dire!) della vittoria del traguardo volante (come il Manfredini) e di quella finale in 1:05:38, davanti ad Ilaria Bianchi (La Galla Pontedera), seconda in 01:08:24, e Luciana Bertuccelli (Pro Avis Castelnuovo Magra), terza in 01:10:51. 

In categoria “O” 1^ Bertolotti, 2^ Erica Togneri 01:15:16 (Parco Alpi Apuane), 3^ Lara Lenci 01:33:12; in cat. “P” 1^ Bertuccelli, 2^ Valentina Dami 01:12:35 (Silvano Fedi), 3^ Melania Raffaeta 01:13:29 (Gs Orecchiella); in cat. “Q” 1^ Bianchi, 2^ Maria Luisa Spadoni 01:19:28 (Pro Avis), 3^ Sandra Bartoli 01:26:22 (La Galla Pontedera).

Di contorno, nella gara giovanile si sono dati battaglia divertendosi circa venti bambini arrivati di buon mattino a Careggine, sfidando il sonno e onorando al meglio il loro impegno. 

Queste le classifiche: nella categoria “A” 1° Leonardo Marchetti (Afaph), 2° Jacopo Pellegrini (Atl. Lunigiana), 3° Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana); in cat. “B1” 1° Thomas Lombardi (Atl. Lunigiana), 2° Daniel Calderaro (Atl. Lunigiana), 3° Matteo Vivoli (Afaph); in cat. “B2” Simone Ferdani (Pol. Pontremolese), 2° Lorenzo Grilli Afaph); in cat. “M” 1^ Stella Pastine (Atl. Lunezia), 2^ Matilde Manfredini, 3^ Sofia Grilli (Afaph); in cat. “N1” 1^ Anna Simoncelli (Pol Pontremolese), 2^ Asia Ricci (Atl. Lunezia). 

Il premio Memorial Dottor Bianchini per il gruppo più numeroso è stato assegnato alla squadra di casa, il Gp Alpi Apuane. 

Ottimo contorno di pubblico con un suggestivo arrivo tra i gazebo della fiera locale. 

Ora il Circuito del Corrilunigiana rientra nelle colline di Castelnuovo Magra, per la quarta “Corri Castelnuovo”, in programma domenica prossima, con partenza alle ore 9.00 per i bambini, ore 9,30 per gli adulti. 

Preiscrizioni aperte su www.endu.net

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina