Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 10, 2018 Gianni Tempesta 315volte

Tortona (PV) - Stratortona

Partenza Stratortona Partenza Stratortona Foto Gianni Tempesta

Massiccia e qualificata partecipazione alla Stratortona, la classicissima gara podistica organizzata dalla locale CRI e dal Gruppo Sportivo Azalai capitanato dall’intramontabile Nicola Calia. La manifestazione che quest’anno si è svolta il 7 settembre in notturna, ha visto la partecipazione di ben oltre 400 partecipanti, provenienti da quattro regioni diverse, di cui 176 hanno preso parte alla competitiva, che pur essendo in provincia di Alessandria, era valida quale prova del Criterium UISP di Pavia. Sui due giri del tracciato, pari a 5600 metri, il migliore è stato Saverio Bavosio della ATA Acqui, che ha fatto meglio di Gianfranco Cucco (Sange) e Diego Scabio (Atletica Novese).  In campo femminile la classifica assoluta ha visto Marta Menditto, dell’Atletica Alessandria, imporsi su Benedetta Broggi (Raschiani Triathlon Pavese) ed Elehanna Silvani (Azalai).
Per quanto riguarda le categorie, le classifiche, al di fuori dei primi tre assoluti, hanno dato i seguenti responsi: Marco Ercoli (Gabbi Ponteggi), Matteo Pio (Castell’Alfero) ed Enrico Ponta (La Fenice) hanno completato, nell’orine, il podio della Under 35. Nella Over 35 Alex Zulian (Brancaleone Asti) ha preceduto Emanuele Massoni (Garlaschese) e Davide Davio (Azalai). Fra i quarantenni Diego Picollo (Maratoneti Genovesi) ha dominato, a discapito di Sandro Lanterna (Garlaschese) e Giuseppe Prospato (Cartotecnica Piemontese). Nella Over 45 il terzetto pavese formato da Luca Atzori (Garlaschese), Fabio Giani (Running Oltrepo) e Fabio Andreoli (Atl. Pavese) è giunto, nell’ordine, al traguardo. Fabrizio Cabella (Solvay) ha vinto poi fra i cinquantenni, su Daniele Lucchiari (U.S. Scalo) e Paolo Scolletta (Atletica Pavese). Fra gli Over 55, Paolo Cassar (Run 8) ha avuto la meglio su Angelo Carena (Bremese) e Salvatore Sanacuore (U.S. Scalo). Fra i sessantenni vi è stato l’assoluto dominio di Fabrizio Tiozzo (Garlaschese), che ha relegato al secondo posto Roberto Pissini (Iriense), e al terzo Matteo Piombo (Iriense). Fra gli Over 65 Ambrogio Pagani (Raschiani Triathlon Pavese) ha fatto meglio di Tiziano Colnaghi (Iriense) e Pino Muscelli (Raschiani Triathlon Pavese). Gli Over 70 hanno salutato la vittoria di Francesco Minervini (Novese). cha ha avuto ragione su Piermarco Sasso (Maratoneti Genovesi) ed Enzo Capuzzo (Avis Pavia). Nel settore giovanile della G16 Ahmed Samir (TDS) ha preceduto Giovanni Viola (U.S. Scalo)
Fra le donne Tiziana Timossi (Città di Genova) ha fatto sua la categoria F18, davanti a Simona Iaccarino (Raschiani Triathlon Pavese) e Stefania Iberto (Maratonesi Genovesi). Nella F40 Lucia Musselli (Run 8) ha dominato su Erika Brusco (Azalai) e Alessandra Armandi (Garlaschese). Nella F50, la vittoria è andata ad Antonietta Mancini (Garlaschese), che ha lasciato alle spalle Luisa Doro (Cartotecnica Piemontese) e Antonia Cavanna (Run For People). Nella F60 A. Maria Vaghi (Atletica Pavese) è salita sul gradino più alto del podio, a discapito di Giovanna Moi (Maratoneti Genovesi) e Teresa Strada (Garlaschese).

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina