Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 02, 2018 Comitato Organizzatore 1138volte

Almè (BG) - 10.000 sulla Quisa - 6° trofeo Serim

Manuel Togni e Gaia Colli Manuel Togni e Gaia Colli Foto di Roberto Mandelli

1 novembre - Come ogni anno dal 2004, il primo di novembre è sinonimo di Corsa sulla Quisa.

Partendo dal centro di Almè il percorso si snoda lungo il Parco dei Colli di Bergamo su una ciclabile asfaltata nel bosco, rendendo questa 10.000 una delle più suggestive e particolari della provincia.

Nonostante il tempo pessimo da giorni e le previsioni ancora avverse, oltre 350 temerari atleti si sono presentati puntuali alla piovosa linea di partenza dando fiducia alla rodata organizzazione Fò di Pe, che come ogni anno non ha deluso le aspettative.

Ritornando al percorso originale, e con la pioggia che ha graziato anche l’ultimo concorrente, il lungo rettilineo di via Olimpia ha visto tagliare il traguardo per primo da Manuel Togni con 33:29.5 seguito a vista da Raffaele Carrara (33:52.2) e Danilo Brembilla (33:52.2)

Al femminile una giovanissima Gaia Colli è volata sicura al traguardo con 37:33.4 inseguita da Marinella Guida (40:19.) e Katiuscia Nozza Bielli (40:33.7)

Al termine della corsa, come vuole la tradizione, del caldo vin brûlé e 80 kg di caldarroste,  preparate dal volenteroso gruppo Alpini di Almè, hanno accolto tutti gli atleti per ritemprarli dalle fatiche e condividere tempi, gioia e impressioni di questa mattinata sportiva.

La ASD Fò di Pe ringrazia tutti gli atleti,  gli sponsor, i volontari, il gruppo Alpini di Almè e vi aspetta sempre più numerosi il 1 novembre 2019!

Classifica completa:

https://www.picosport.net/it/10000-della-quisa-60-trofeo-serim-classifica-

generale/classifica/457/

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina