Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 28, 2018 288volte

Palmanova (UD) - 16^ Mezza Maratona Città di Palmanova

La partenza La partenza Foto Facebook

25 Novembre - Successi africani alla 16^ edizione della mezza maratona di Palmanova, in provincia di Udine, che ha visto 1864 atleti tagliare il traguardo (460 donne).

In campo maschile vittoria per il keniano Ken Mutai in 1h08:26 davanti al burundese Celestin Nihorimbere (Atl. Brugnera Friulintagli), secondo in 1h08:44, e a Giacomo Esposito (Silca Ultralite Vittorio Veneto), terzo in 1h09:03.

Al femminile s’impone la etiope Addisalem Tegegn (Atl. Brugnera Friulintagli) in 1h16:33, precedendo la barese (ma di stanza a Trieste) Teresa Montrone (Alteratletica Locorotondo), seconda in 1h16:58, e l'altra etiope Gedamnesh Yayeh (Atl. Brugnera Friulintagli), terza in 1h17:47.

Come descritto sul sito ufficiale della manifestazione: “il percorso è sempre veloce come ogni anno, privo di curve secche e completamente piatto; oltre al Comune di Palmanova, vengono toccati anche il Comune di Trivignano Udinese e il Comune di Santa Maria La Longa. Caratteristica unica è la doppia partenza: gli atleti escono da Palmanova attraverso Porta Cividale o attraverso Porta Udine, per poi incontrarsi poco prima del secondo chilometro. Il percorso prevede il doppio passaggio a Clauiano, paese appartenente al club de ‘I Borghi più belli d’Italia’”.

Da segnalare infine la presenza in gara del famoso nuotatore Massimiliano Rosolino, che affiancato da Anna Incerti, ha chiuso in 1h40:38 per la 731^ posizione. 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina