Stampa questa pagina
Mar 06, 2019 994volte

San Sperate (SU) - Campionati Italiani master di corsa campestre

La partenza della serie SM 35-40 La partenza della serie SM 35-40 Foto SARDEGNA SPEZZIGU/Sardegna

3 marzo - San Sperate, 24 km da Cagliari ma assegnata amministrativamente al Sud Sardegna (provincia di recente istituzione), ha ospitato l’edizione 2019 dei Campionati Italiani Master di corsa campestre: sui prati del parco di Pixinortu sono stati assegnati gli scudetti di società più i titoli individuali per le categorie over 35. 

In una bella giornata di sole, con clima quasi di primavera, per la seconda volta consecutiva è la fortissima Atletica Paratico (provincia di Brescia) ad aggiudicarsi entrambi i titoli, maschile e femminile. 

Tra gli uomini, è seconda la Dynamyk Fitness Palo del Colle che precede gli emiliani dell’Atletica Avis Castel San Pietro; quarta ancora una formazione pugliese, la Montedoro Noci, quinta Cagliari Atletica Leggera.

Tra le donne è seconda, dietro Paratico, l’Atletica 85 Faenza che precede il Circolo Minerva Parma, terzo; quarto posto per Cagliari Atletica Leggera su Atletica di Lumezzane, quinta.

Diciannove i titoli individuali assegnati (10 maschili e 9 femminili), ecco l’elenco dei neo campioni italiani:

UOMINI
SM35 (6 km): Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva Parma)
SM40 (6 km): Gianluca Borghesi (Atl. Avis Castel San Pietro)
SM45 (6 km): Graziano Zugnoni (Gp Santi Nuova Olonio)
SM50 (6 km): Said Boudalia (Cagliari Marathon Club)
SM55 (6 km): Domenico Caporale (Daunia Running)
SM60 (4 km): Claudio Faraoni (Atl. Di Marco Sport)
SM65 (4 km): Celestino Usai (Atl. Valeria)
SM70 (4 km): Luciano Faraguna (Atl. Paratico)
SM75 (4 km): Franco Melas (Pod. San Gavino)
SM80 (4 km): Giuseppe Addis (Atl. Buddusò)

DONNE
SF35 (4 km): Chiara Giachi (Atletica 2005)
SF40 (4 km): Claudia Pinna (Cus Cagliari)
SF45 (4 km): Patrizia Tisi (Atl. Paratico)
SF50 (4 km): Enrica Carrara (Atl. Lumezzane)
SF55 (4 km): Elena Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni)
SF60 (3 km): Giovanna Cavalli (Atl. Paratico)
SF65 (3 km): Silvia Bolognesi (Cambiaso Risso Running Team Genova)
SF70 (3 km): Maria Grazia De Colle (Gs Quantin Alpenplus)
SF75 (3 km): Marta Billi (Atl. 85 Faenza).