Stampa questa pagina
Mar 13, 2019 879volte

Otsu (JPN) - 74^ Lake Biwa Marathon

Bounasr verso il traguardo Bounasr verso il traguardo Foto Victah Sailer/IAAF

10 marzo - Il marocchino Salah Eddine Bounasr ha vinto la 74^edizione della Lake Biwa Marathon di Otsu, in Giappone, in 2:07:52 avendo la meglio solo nelle fasi finali per quattro secondi sull’etiope Asefa Tefera e per sei sul sudafricano Stephen Mokoka, rispettivamente secondo e terzo.

Bounasr ha stabilito il proprio personale, migliorandolo di oltre un minuto e mezzo.

La maratona, IAAF Gold Label road race, riservata ai soli uomini, ha registrato il passaggio al 5° km in 15:16, al 10° in 30:24, al 15° in 45:39, al 20° in 1:00:58 e alla mezza in 1:04:14; al 25° km, superato in 1:16:04, il gruppo di testa è di 30 atleti.

Al passaggio del 30° km, avvenuto in 1:31:07, mentre i pacemaker si ritirano avendo concluso la propria missione, l’etiope Deriba Robi intraprende il cambio di ritmo che comincia a fare selezione. Infatti, al 35° km, passaggio in 1:46:17, il gruppo di testa è ridotto a soli otto corridori, per ridursi ulteriormente a cinque (Bounasr, Tefera, Mokoka, Benson Seurei e Robi) al superamento del 40° km.

La gara si decide allo sprint con il marocchino Bounasr che in 2:07:52, ottiene il crono più veloce della manifestazione dal 2012 (resiste il record della gara di 2h06:13, stabilito dal keniano Wilson Kipsang nel 2011); Tefera è secondo in 2:07:56 (pb), segue Mokoka, terzo in 2:07:58, il secondo miglior tempo della sua carriera.

Quarto Seurei in 2:08:08, quinto Robi in 2:08:11, sesto con pb il tanzaniano Alphonce Felix Simbu, bronzo mondiale, in 2:08:27.

Primo giapponese è Kenji Yamamoto, settimo in 2:08:42, record personale; ottavo il vincitore della maratona di Boston, Yuki Kawauchi, in 2:09:21, 13° crono in carriera sotto le 2:10, all’ultima gara da amatore.  

Classifica

1 Salah Eddine Bounasr (MAR) 2:07:52
2 Asefa Tefera (ETH) 2:07:56
3 Stephen Mokoka (RSA) 2:07:58
4 Benson Seurei (BRN) 2:08:08
5 Deriba Robi (ETH) 2:08:11
6 Alphonce Felix Simbu (TAN) 2:08:27
7 Kenji Yamamoto (JPN) 2:08:42
8 Yuki Kawauchi (JPN) 2:09:21