Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 27, 2019 Ufficio Stampa Corrilunigiana 421volte

Castelnuovo Magra (SP) - 5° Trofeo Pro Avis

Il Gruppo organizzatore Il Gruppo organizzatore Foto Ufficio Stampa Corrilunigiana

24 marzo - La seconda prova del 33° Corrilunigiana - Memorial Franco Codeluppi  si è svolta a Castelnuovo Magra in occasione del 5° Trofeo Pro Avis, nel segno della solidarietà e dello sport. 

200 atleti competitivi, 70 bambini, 50 per la ludico motoria, grandi numeri per questa manifestazione, con l’intero incasso della non competitiva donato alla famiglia di Edo. 

Circolo Colombiera Castelnuovo Magra vestito a festa dall'ex presidente Pro Avis Castelnuovo magra, Nicola Cappelli, e da tutto il suo staff, per un’organizzazione perfetta. 

Moltissimi nomi di spicco in questa calda mattinata, 24 gradi, ma atleti al via molto concentrati: partenza subito forte di un drappello di atleti, appena lasciato il parterre Andrea Del Sarto (Atletica Spezia Duferco) accelera e transita in solitario sotto l'arco gonfiabile dello sponsor del circuito ( che domenica era praticamente in festa a casa) al primo giro dei due stabiliti. Segue, già con un buon distacco, un mito dell'atletica nazionale, un certo Paolo Battelli (Calcestruzzi Corradini Rubiera), che sta cercando di rientrare nella sua forma migliore, ma il cavallo di razza di  casa Spezia Duferco non gli dà scampo nel volare via; terzo Riccardo Alfano, atleta di casa, poi Davide Benassi a lottare con i campioni, il solito Davide Pruno e il grandissimo leone di Terrinca, Marco Rossi, in gran spolvero, via via tutti gli altri. 

Giro finale e arrivo in solitario per il ragazzo dell'Atletica Duferco, Andrea Del Sarto, che con un gran 29’10” chiude davanti a Paolo Battelli 30’08”, Riccardo Alfano 30’42”, Davide Benassi (Strafossone), Davide Pruno (Atletica Favaro), Marco Rossi (GP Parco Alpi Apuane), Stefano Ofretti (Gas Runners), Riccardo Cervi (Polisportiva Madonnetta), fino ad arrivare al mito Mario Paglionico che chiude la gara come sempre in un tripudio di applausi. 

In cat. “C” dopo Andrea Del Sarto, 2° Fabio Mignani 35’13” (Pro Avis Castelnuovo M), 3° Tiziano Ferrari 36’37” (Pro Avis); in cat. “D” 1° Davide Benassi 31’35” (Asd Strafossone), 2° Marco Rossi 32’05” (GP Parco Alpi Apuane), 3° Stefano Ofretti 32’10” (Gas Runners Massa); in cat. “E” dopo Battelli e Alvano, 3° Davide Pruno 31’53” (Atl. Favaro); in cat. “F” 1° Fabio Vannini 33’41” (Atl. Casone), 2° Gianni Battolla 33’57” (Atl. Spezia), 3° Paolo Mazzanti (Club M); in cat. “G” 1° Antonio Saccardi 34’04” (Pro Avis), 2° Stefano Roggi 34’25” (Atl. Favaro), 3° Roberto Tavilla 34’48” (Spezia Marathon); in cat. “H” 1° Maurizio Adorni 37’07” (Spezia Marathon), 2° Ippazio Bellante 37’15” (Atl. Favaro), 3° Lucio Cupelli 37’47” (Atl. Casone); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 36’58” (Pro Avis), 2° Flavio Lazzini 38’43” (GP Parco Alpi Apuane), 3° Euro Puntelli 39’30” (Asd Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Claudio Cevasco 38’47” (Atl. Favaro), 2° Luigi Landini 42’48” (Atl. Cascina), 3° Maurizio Musoni 43’52” (Uisp Marina di Carrara). 

Atletica Duferco che vince anche in campo femminile: Alice Franceschini è senza rivali nella sua cavalcata solitaria, ottimo il 34’56” all'arrivo, a seguire Maria Alfonsa Sella (Pro Avis Castelnuovo Magra) in 35’46”, Filomena Furlan (Atletica Bracco) in 35’48”, Isabella Pellegrini (La Galla Pontedera) in 36’53”, Paola Lazzini (GPParco Alpi Apuane) in 37’10”.

In cat. “O” dopo Franceschini e Furlan, 3^ Milena Santunione 37’16 (Pol. Madonnetta); in cat.”Q” 1^ Odette Ciabatti 38’50” (Gs Orecchiella), 2^ Cristina De Rocco 40’27” (Pro Avis), 3^ Cristina Lencioni 40’37” (Spezia Marathon). 

Grande gara, bellissimo il colpo d'occhio nel parterre del circolo con la goccia Avis a sventolare su tutto. 

E grandissima soddisfazione in casa Codeluppi, il piccolo Nicolò coglieva in volata la sua prima vittoria in carriera, la prima vittoria della sua squadra Asd Corrilunigiana, un vero onore dedicato al nonno Franco solitario artefice di tutto questo circuito, che i due fratelli aullesi Enzo e Massimo stanno portando avanti con grandi soddisfazioni: 2019 col botto nelle prime due gare, anche domenica tra gli assoluti quasi 50 atleti in più dello scorso anno, grande lavoro di squadra, avanti tutta! 

Nelle altre categorie giovanili:

In cat.”A” 1° Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana), 2° Mattia Fasulo (Pol. Pontremolese), 3° Andrea Bignami (Stracarrara); in cat. “B1” 1° Ottavio Bellia (Atl. Alta Toscana), 2° Jacopo Pellegrini (Pol Pontremolese), 3° Gabriele Giannetti (Afaph); in cat. “B2” 1° Simone Ferdani (Pol. Pontremolese), 2° Matteo Leverotti (Atl. Alta Toscana), 3° Filippo Lippi (Pol. Pontremolese); in cat. “M” 1^ Giulia Bertoncini (Pol. Pontremolese), 2^ Luna Sabatelli (Spezia Triathlon), 3^ Ilaria Magnani (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Martina Magnani (Pol. Pontremolese), 2^ Stella Pastine (Atl.Lunezia), 3^ Luciana Corinna Mormina (Afaph); in cat. “N2” 1^ Melissa Sarti (Pol. Pontremolese), 2^ Anna Simoncelli (Pol. Pontremolese); 3^ Valentina Gussoni (Atl. Lunezia). 

Ora un periodo di riposo per lasciare spazio ad eventi diversi, tutti ai blocchi di partenza sabato pomeriggio, ore 16, per la terza prova sul litorale versiliese per la Lido Run, gara Fidal omologata di 10000m.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina