Stampa questa pagina
Apr 24, 2019 335volte

Kiprop, primo successo ugandese alla Nagano Marathon

La partenza La partenza Foto Organizzatori

21 Aprile - Jackson Kiprop scrive la storia divenendo il primo ugandese a vincere la Nagano Marathon, in Giappone, evento IAAF Bronze Label: Kiprop si afferma in 2:10:39, per soli due secondi su Deresa Geleta, ottenendo la seconda vittoria della sua carriera, dopo quella a Mumbai nel 2013 dove ottenne il PB in 2:09:32.  

Tra le donne s’impone la etiope Meskerem Hunde in 2:33:32 (PB) che precede di 14 secondi la connazionale Chala.

La gara maschile, dopo l’avvio con al comando un folto gruppo di atleti, vede notevolmente ridursi il gruppo di testa a sole sette unità al passaggio alla mezza in 1:04:59. Ulteriore riduzione a quattro atleti al passaggio al 30km, per poi divenire, superato il 35°, un duello tra Kiprorp e Geleta.  

Allo sprint, Kiprop ha la meglio su Geleta precedendolo di soli tre secondi; terzo posto per il giapponese Naoya Sakuta in 2:11:21 (PB). Kering,che vanta un PB di 2:07:11 a Parigi nel 2010, è solo quarto in 2:12:45.

La corsa femminile vede sette atlete in testa fino a metà distanza, poi ridotte a tre al 25° km: la keniana Valentine Kipketer e le due etiopi, Kebene Chala e Meskerem Hunde.

Le tre proseguono insieme fino al 35° quando Kipketer (PB di 2:23:02 ad Amsterdam nel 2013), rallenta e lascia il duo etiope che si avvia verso il successo. Negli ultimi due chilometri, Hunde comincia a staccare Chala, precedendola sul traguardo di 14 secondi. Terzo posto per Kipketer in 2:35:03.

Classifiche:

Uomini
1 Jackson Kiprop (UGA) 2:10:39
2 Deresa Geleta (ETH) 2:10:42
3 Naoya Sakuta (JPN) 2:11:21
4 Alfred Kering (KEN) 2:12:45
5 Asuka Tanaka (JPN) 2:14:35

Donne
1 Meskerem Hunde (ETH) 2:33:32
2 Kebene Chala (ETH) 2:33:46
3 Valentine Kipketer (KEN) 2:35:03
4 Pauline Wangui (KEN) 2:36:02
5 Yumiko Kinoshita (JPN) 2:36:28