Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 01, 2018 Fabio Sinatti 614volte

San Giovanni Valdarno (AR) – 42° Capodanno di Corsa

Un passaggio della gara Un passaggio della gara Foto Comitato Organizzatore

Si è disputata questa mattina a San Giovanni Valdarno la 42^ edizione del Capodanno di Corsa alla quale hanno preso parte oltre 300 atleti tra competitivi e non competitivi in una giornata condizionata nel finale dalla pioggia.

Il via di questa prima corsa dell'anno 2018 è stata data alle ore 10,30 dallo starter Claudio Saviotti, subito in testa gli atleti del Ruanda Primien e Pontien, a cui si è affiancato il marocchino Zitouni almeno per i primi 3 km, poi anche Zitouni ha dovuto desistere visto il ritmo impresso dai due ruandesi, mentre Jamali (vincitore dello scorso anno) e Belluschi seguivano a circa 35" dai battistrada.

Gli altri, dove erano posizionati gli aretini Vannuccini, Cardelli, Taras, insieme ai toscani Cannucci e Arrighi, avevano un ritardo di circa 2’ dalla testa della corsa.

In campo femminile, al passaggio dopo il 5° km, la favorita - la ruandese Mukandanga - transitava con un vantaggio di circa 1' sulla vincitrice dello scorso anno, la perugina Silvia Tamburi (vincitrice recentemente della corsa di Natale), mentre al 3° posto - staccata di quasi 3 minuti - seguiva Marcella Municchi.

Mentre la metà o più della gara si è disputata senza la pioggia, a 3 km  dalla conclusione una forte pioggia  disturbava l'azione dei concorrenti, con i battistrada che non riuscivano così a scendere sotto i 40'. L'azione di Primien si concretizzava staccando a circa 1 km dalla conclusione il connazionale Pontien, tagliando il traguardo di Corso Italia in solitario con un vantaggio di 13"; al 3° posto, staccato di quasi 2'30", ecco il marocchino Zitouni e, al quarto posto, staccato di 2'45" seguiva il vincitore dello scorso anno Jamali, mentre primo italiano, al 5° posto, si piazzava il marchigiano Michele Belluschi staccato di quasi 3'.

Bellissima volata nel gruppetto degli inseguitori con Matteo Cannucci (G.S. Il Fiorino) a prevalere su Remo Arrighi (La Galla Pontedera), su Francesco Vannuccini e Giuseppe Cardelli (U.P. Policiano), sul marocchino Dakhchoune e su Christian Taras .

Ottima la prestazione dei giovani juniores, MBarek 14° assoluto e Mori 27°, entrambi della Polisportiva Policiano.

In campo femminile le posizioni non cambiano con la Mukandanga che vinceva in 48'36" con un vantaggio di poco più di 1' su Silvia Tamburi e circa 7' su Marcella Municchi.

Ottime le aretine con il 4° posto di Nicoletta Sanarelli della Podistica il Campino, il 6° posto di Silvia Mariottini della U.P. Policiano ed il 7° posto di Francesca Liberatori dell'Atletica Sestini.

Lotta serrata tra i veterani con Enzo Cassini della Filirun che la spuntava nel finale su Aldo Soldini della U.P. Policiano e Claudio Nottolini dell'Arci Uisp Abbadia S.Salvatore. Nella categoria Argento, vittoria netta di Gianmarco Scaglia della U.P. Policiano su Lucio Floridi del Marathon Città di Castello e Giuseppe Lancellotti della U.P.Policiano.

Prossimo appuntamento: Sabato 6 Gennaio in occasione della  Befana Campestre di Policiano per la 3^ prova del Grand Prix Toscano Fidal e Grand Prix CSI.

1 commento

  • Link al commento Martedì, 02 Gennaio 2018 14:01 inviato da Enrico Nappi

    Vorrei sapere come sono arrivato Nappi Enrico ove 60 16 dicessi mo di categoria Grazie

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina