Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 17, 2019 Silvio Scotto Pagliara 334volte

Perdifumo (SA) - 5^ Perdifumo in Corsa

Il podio femminile Il podio femminile Foto di Silvio Scotto Pagliara

15 Giugno - La Perdifumo in Corsa, giunta alla 5^ edizione, sulla distanza dei 9 km, ben organizzata dalla Pro loco e dalla Podistica Cava Picentini Costa d'Amalfi, registra il successo di Giorgio Mario Nigro della Carmax Camaldolese, con il tempo finale di 29’13’’. 

A seguire troviamo i suoi compagni di club, in una tripletta societaria: infatti, Antonio Maria Meluzio e Carmine Santoriello chiudono la loro gara in seconda e terza posizione, con i seguenti tempi: 29’32’’ e 30’13’’. 

Tra le donne s’impone Maria Grazia Biscardi (ASD Atletica Agropoli) in 37’28’’. Seconda e terza si piazzano Anna Maria Battipaglia (Antoniana Runner) in 38’56’’ e Rosmary Antico (Sporting Calore) in 39’07’’. 

La tradizionale classifica riservata alle società vede al primo posto il Cilento Run, davanti alla Carmax Camaldolese e alla Podistica Cava Picentini Costa d’Amalfi. 

La segreteria della manifestazione, curata da Camelot Sport e seguita da Francesco D’Anisi, registra 200 atleti arrivati, di cui 23 donne; 31 le società in competizione. 

La gara fa parte del circuito del Cilento. 

A coordinare l'evento, Agostino Pisani e Giancarlo Materazzi; voce dell’evento è stata quella di Marco Cascone, speaker ufficiale delle prossime Universiadi a Napoli, per la mezza maratona e la marcia sul lungomare di via Caracciolo, ai primi di luglio.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina