Stampa questa pagina
Giu 17, 2019 485volte

Rachik vince la mezza di Olomouc: 3 successi in 3 gare ceche

Rachik festeggia con il Tricolore Rachik festeggia con il Tricolore Foto RunCzech

15 Giugno - L’azzurro Yassine Rachik si è aggiudicato la 10^ edizione della Mattoni Olomouc Half Marathon in Repubblica Ceca tagliando il traguardo in 1h04:26, dominando la gara, corsa tutta in solitaria, in lotta più che altro contro il caldo, 32 gradi, e il vento. 
Il 26enne bergamasco dell’Atletica Casone Noceto ha così fatto tripletta, aggiudicandosi la terza mezza in terra ceca nell’arco di un mese, dopo i successi del 18 maggio a Karlovy Vary e del 1° giugno a Ceske Budejovice, che lo portano a primeggiare nel circuito Challenge EuroHeroes.

Rachik ha preceduto ancora una volta l’ucraino Roman Romanenko, secondo in 1h06:01; terzo l’irlandese Paul Pollock in 1h06:12 che ha avuto la meglio sullo spagnolo Raul Santiago Camilo, quarto in 1h08:05.

Tra le donne, successo per la moldava Lilia Fisikovici che si è imposta in 1h13:32 sull’ucraina Olha Kotovska, seconda in 1h14:35, e sulla connazionale Darya Mykhailova, terza in 1h14:57. Solo quinta la britannica Stephanie Twell, che ha condotto la gara per un lungo tratto, in 1h15:57, alla spalle della croata Matea Parlov, quarta in 1h15:57.

4465 i finisher.