Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 13, 2019 Ufficio Stampa Evento 417volte

Montereggio di Mulazzo (MS) - 4^ Corri il Cammino della Maestà

La partenza La partenza Foto Ufficio Stampa Corrilunigiana

10 Agosto - Uno dei più belli borghi della Lunigiana, il paese dei librai, ospita la 21^ tappa del Corrilunigiana - Memorial Franco Codeluppi: tantissimi atleti e tantissimi turisti invadono il borgo del comune di Mulazzo.

Giornata splendente, cielo sereno pronto ad attendere le stelle nella notte di San Lorenzo, intanto due stelle hanno brillato stasera, un uomo ed una donna.

La stella di Elena Bertolotti che per il secondo anno consecutivo scrive il suo nome sugli annali della gara: la salita al monte Carbone, una salita tecnica di 4 km. fa subito la differenza. Infatti, Elena - conoscendo la strada - scandisce il suo passo, senza sbagliare nulla nell’attacco in salita, poi discesa impegnativa verso Crocetta, in prima posizione al passaggio al traguardo volante del ristorante “Il Rustichello”, giro di boa intorno a due splendidi cinghiali intagliati in legno che Gino ha concesso dalla sua collezione, poi via lungo la discesa di 4 km che riporta gli atleti a Montereggio nella perfetta solitudine, per chiudere la gara in 56’21”.

Alle sue spalle, la “solita” Luciana Bertuccelli (Pro Avis Castelnuovo Magra) in 57’52”, poi Isabella Pellegrini (La Galla Pontedera) in 01:01:29, Giada Brizzi (Spezia Marathon DLF) in 01:03:38, Cristina De Rocco (Pro Avis Castelnuovo Magra) in 01:04:31, Laura Rebecchi (GS Toccalmatto - gruppo proveniente come tutti gli anni da Parma) in 01:04:57. Alle premiazioni finali, la Pro Loco Montereggio - perfetta in tutta l’organizzazione della gara - premia addirittura tutte le donne presenti!

Nelle altre categorie: in cat. “O” dopo Brizzi, 2^ Alice Arena 01:25:29 (Golfo dei Poeti); in cat. “P” 1^ Bertolotti, Bertuccelli, Pellegrini; in cat. “Q” dopo De Rocco e Rebecchi, 3^ Antonella Farina 01:13:48 (Pro Avis).

Nella gara maschile, Ivan Lottici (l’atleta di Parma del GS Toccalmatto), alla fine secondo in 51’38”, dopo circa 2 km rompe gli indugi - conoscendo il percorso in quanto reduce dalle precedenti edizioni – e comincia la sua ascesa di buon ritmo, seguito come un ombra da Davide Pruno (Atletica Favaro), al termine vincitore in 50’40”, Guido Di Carlo (Spezia Marathon DLF - 52’17”), Fabrizio Vignali (Atl. Casone Noceto - 53’20”), Carlo Mosti (Afaph - 53’41”), Luca Capineri Tosetti (GS Golfo dei Poeti - 53’48”), Luca Borlenghi (GS Toccalmatto - 54’27”), Fabio Vannini (Atl. Casone - 54’58”), Nicola Cappelli (Pro Avis - 55’15”).

Traguardo volante vinto da Lottici, ma lo scatenato Pruno guadagna tantissimo nella discesa che porta al borgo di Montereggio dopo Km. 11,800 staccando Lottici e arrivando al traguardo in solitario, con le posizioni degli altri atleti che rimanevano immutate.

Nella altre Categorie: in cat. ”C” 1° Salvatore Maietta, 2° Tiziano Ferrari 01:15:07 (Pro Avis); in cat. “D” dopo Di Carlo, 2° Marco Battaglia 55’25” (Lunigiana Bike Travel), 3° Andrea Farina 58’36” (Golfo dei Poeti); in cat. “E” 1° Pruno, 2° Lottici, 3° Mosti; in cat. “F” dopo Vignali e Vannini, 3° Gianni Battolla 57’04” (Asd Atl. Spezia); in cat. “G” 1° Moreno Musetti 55’55” (Pro Avis), 2° Romano Bichi 56’04” (Afaph), 3° Roberto Tavilla 56’17” (Spezia Marathon); in cat. “H” 1° Antonio Santini 59’22” (Valle d’ Aosta Trailers), 2° Maurizio Adorni 01:01:38 (Spezia Marathon), 3° Cosimo Leone (Asd Corrilunigiana); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 58’30” (Pro Avis), 2° Giovanni Tallone 01:02:07 (Atl. Lunezia), 3° Euro Puntelli 01:05:37 (Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Claudio Cevasco 01:13:41 (Atl. Favaro), 2° Luigi Vannini 01:15:08 (Pro Avis), 3° Mauro Basso 01:32:15 (Atl. Favaro).

Tantissimi runnerini che hanno rallegrato la festa ed il contorno gara: nella categoria “A” 1° Nicolò Codeluppi (Asd Corrilunigiana), 2° Mattia Fasulo (Pol. Pontremolese), 3° Andrea Bignami (Stracarrara); in cat. “B1” 1° Gabriele Giannetti (Afaph), 2° Andrea Barsottini (Strafossone), 3° Daniel Calderaro (Pol. Pontremolese); in cat. “B2” 1° Simone Ferdani (Pol. Pontremolese); in cat. “M” 1^ Luna Sabatelli (Spezia Triathlon), 2^ Giulia Bertoncini (Pol. Pontremolese), 3^ Ilaria Magnani (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Stella Pastine (Atl. Lunezia), 2^ Asia Ridolfi (Afaph), 3^ Alice Lazzini (Afaph); in cat. “N2” 1^ Melissa Sarti (Pol. Pontremolese), 2^ Sofia Leoncini (Atl. Lunezia), 3^ Linda Leoncini (Atl. Lunezia).

Fine manifestazione con cena in piazza, ottimamente gestita dal numerosissimo staff presente; unica pecca di una gara perfetta è per colpa del comune di Mulazzo che non si preoccupa di tagliare l'erba lungo la strada nè di mettere in sicurezza le numerose buche molto pericolose lungo la tratta finale.

Il Corrilunigiana, domenica 18 agosto, alle ore 9,30 si sposta in Garfagnana con il 16° trofeo Comune di Careggine, nel bellissimo borgo di Isola Santa per salire fino a Careggine dopo 14500 metri; venerdì 23 - ore 19,00 - si va invece a Carrara alla gara di solidarietà “Corri la speranza”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina