Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 13, 2019 778volte

Triggianello (BA) - 4^ Birratona

Un passaggio dei Minions Un passaggio dei Minions Foto Antonia Annoscia

10 Agosto - Metti un pomeriggio inoltrato d’estate in Puglia, a Triggianello; metti oltre trecento podisti vestiti a maschera con tanta voglia di divertirsi; metti un organizzatore a coordinare il tutto, con la collaborazione della presentatrice/co-organizzatrice (e dell’Associazione culturale Tribirra); metti tanta musica e un bravo dj; metti tanta birra da bere ad ogni giro; metti la voglia di stare insieme, di socializzare, di ridere, scherzare, vivere…. ecco la Birratona!

Triggianello è una piccola frazione tra i comuni di Conversano e Polignano a Mare, vicinissima anche a Monopoli e Castellana Grotte, tradizionalmente celebre per le caratteristiche bracerie, per lo stabilimento di birra artigianale (Birranova) e per la Festa della Birra, che si svolge a fine luglio-inizio agosto.

Due esperti podisti, marito e moglie, Francesco Fanelli e Margherita Sisto, hanno qualche anno fa l’intuizione geniale: perché non organizzare una manifestazione non competitiva dove gli atleti per un’ora percorrono un giro di circa un chilometro e al ristoro trovano della buona birra, con l’obbligo di berne un bicchiere ad ogni giro?
La Birratona è creata, si aggiunge l’idea di far vestire i partecipanti, suddivisi in gruppi, in costumi carnevaleschi secondo un tema: quest’anno era il Cinema, e gli iscritti hanno dato sfogo alla fantasia.
Chiaramente non si partecipa per vincere, non esistono primati, ma solo tanta voglia di divertirsi, di muoversi, scherzare, ridere, nel finale ballare e la festa, e che festa, è fatta!

Dieci euro il costo dell’iscrizione, con ritiro della simpatica t-shirt celebrativa e del bracciale che permette l’accesso libero in ogni luogo della manifestazione, oltre chiaramente al poter bere la birra ad ogni passaggio.

Trecento era il numero massimo di partecipanti, ma l’iscrizione possibile fino alle 18.00 (con soprattassa di 5 euro) porta a superare la quota, con gli organizzatori impossibilitati a dir di no.
A disposizione dei corridori anche alcuni bagni chimici; a presentare la brava (e già citata) Margherita Sitato, vestita come la Tiffany della famosa colazione.
Il momento più bello è quando i partecipanti, oramai vestiti a maschera, si presentano in piazza: alcuni travestimenti sono davvero perfetti, anche il pubblico – inizialmente freddino – comincia a ridere e ad essere pian piano coinvolto, la festa è cominciata.

I partecipanti sono divisi fra: I Gladiatori, La DOF e i pirati della Birra, Quelli dei gradini, Gay Watch, AC Avanti Chri, Laura & friends, Chigago, Minions, Finetron, Gli Adams, Il medico della Mutua, IT, Arancini Meccanici, Fenice, Vagabondi Polignano, Ciac si gira e si beve, Il polpo è bello, Amici della Corsa, Grease, Pirati dei Caraibi, Arancia Meccanica, Gli agguandati, Beer Watch, Coppa Cobram, Ghost Runners, Stato Confusionale, Gli Autentici.

Per la prima volta assisto a una partenza rallentata, Margherita comanda il via, ma nessuno si muove, pian piano ecco avanzare per primi i Minions, a seguire tutti gli altri gruppi. Il giro prevede anche un tratto di sterrato, un punto foto, ma soprattutto il punto doccia dove un simpatico addetto provvede con tubo di gomma a bagnare il malcapitato di turno, mentre dall’alto scendono bolle di sapone e tanta musica si diffonde, tra le risate generali. Il giro si conclude in piazza al ristoro dove tanta birra (c’è anche acqua , ma è quasi nascosta) disseta e allevia i pensieri…
Man mano che si va avanti, il tasso alcolico cresce, cresce anche la voglia di svagarsi, aumentano le risate, gli scherzi, i selfie, le foto, gli sfotto… Sono scene impossibili da descrivere, sono momenti di vita intensa, è un’esplosione di gioia, di voglia di vivere, di stare insieme. E gira che ti rigira, l’ora di percorrenza è quasi trascorsa e Margherita annuncia trattarsi dell’ultimo giro: qualcuno desiste, qualcuno va a prendersi un panino, un panzerotto, qualche altro continua imperterrito per guadagnarsi un altro bicchiere di birra.

Stop, manifestazione terminata, si passa alla fase due quando la piazza diventa un’enorme discoteca a cielo aperto, i corridori si lanciano in balli frenetici: spaventose le due famiglie Adams, attenti alle spade dei Gladiatori, ai fucili dei Ghost Runners, è una danza frenetica, è una tribù che balla.
Oltre mezzora di balli e di trenini, ma bisogna passare al momento della consegna dei riconoscimenti ai gruppi meglio vestiti e truccati, che più si sono messi in mostra: si comincia con I Gladiatori, i DOF e pirati della birra, i Gay Watch, i Chigago, i Minions, i Finestron, Gli Adams, Il medico della mutua, i Ghost Runners e, infine, i più belli e perfetti, Gli Autentici di Laura Tassielli, uno spettacolo nella spettacolo, spaventosamente Adams.
Una targa alzata come la Champions League, ciascun gruppo festeggia soddisfattissimo, piccola delusione per gli altri, ma la pronta decisione di rifarsi tra un anno.
Ma in realtà c’è tanta soddisfazione, tanto piacere, il giusto modo per una sera di muoversi senza l’isteria di cronometri, tempi e classifiche, con la possibilità di conoscere tanta nuova gente.

Francesco e Margherita hanno fatto centro anche quest’anno, la Birratona è stata un successo, tra 12 mesi (tranne nuove edizioni natalizie) gli iscritti saranno ancor di più, vogliosi di partecipare a questa straordinaria festa.

 

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina