Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 09, 2019 336volte

Garbagnate Milanese (MI) – 5^ Azzurra Happy Run – 7^ prova Corrimilano

Partenza Azzurra Happy Run 2019 Partenza Azzurra Happy Run 2019 Foto di Roberto Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO

Garbagnate Milanese 8 settembre. Come accade, ormai, da quattro anni, tocca all’Azzurra Happy Run il compito della ripartenza del Corrimilano. La gara organizzata dalla Azzurra Garbagnate ha, meteorologicamente parlando, ricalcato il copione già visto quest’anno al Corrimilano con previsioni pessime che poi si sono trasformate in una mattinata soleggiata e calda, ma alle 8,30 quando ho fatto il mio ingresso nel centro sportivo con l’ombrello che grondava non avevo dato molto credito a quanto stava dicendo il Bonesini che preannunciava l’arrivo del sole tanto che, fra me e me, mi sono detto: “ non ha ancora smaltito la sbornia post matrimonio (ah proposito auguri!) per dire questo”. E invece, mea culpa perché poi il sole è uscito e stanando i partecipanti che erano rintanati nella palazzina dove era ubicata la segreteria o nelle macchine, che hanno iniziato ad affollare la pista di atletica per scaldarsi e convinto RobertosuperclikMandelli a liberare dalle protezioni le sue preziose macchine.

La pioggia caduta copiosa nel pregara però hanno fatto una vittima: l’orario di partenza che è stato posticipato di 15 minuti per permettere, ai tanti volontari messi in campo dai “magnifici tre” (Sabina, Rosario e Umberto) dell’Azzurra, di controllare i 5km del percorso che i partecipanti, partendo dalla pista, dovevano ripetere due volte per un totale di 10 km certificati.
  
Alle 9,45 però tutto era pronto e lo starter ha potuto dare il via alla 5^ Azzurra Happy Run con al via circa 400 partecipanti fra competitiva e non.

Partenza fulminante di Andrea Soffientini e all’uscita dal campo sportivo il portacolori dell’Azzurra Garbagnate era già in testa e non l’ha più mollata transitando in testa anche al termine del primo giro e poi tagliando il traguardo dopo 31’55” (lo scorso anno si era piazzato al secondo posto in 32’22”). Come Andrea, anche Francesco Mascherpa e Livio Rinaldi hanno iniziato e terminato la gara rispettivamente al secondo posto e al terzo con i seguenti riscontri cronometrici: 32’12” per Francesco e 34’49” per Livio. Francesco, anche lui dell’Azzurra Garbagnate, nel secondo giro ha sensibilmente ridotto il distacco dal compagno di squadra e realizzando il suo personale sulla distanza.

La gara femminile ha avuto lo stesso copione di quella maschile. Qui è stata Elisabetta Iavarone a fare il vuoto alle sue spalle praticamente dal primo chilometro concludendo la sua fatica al 6° posto assoluto in 35’55” con quasi 4 minuti di vantaggio su Laura Brenna (39’47”) già seconda lo scorso anno. Terza sul traguardo Ombretta Riboldi in 40’43”.

Per le statistiche sono stati 283 i competitivi al traguardo, in calo rispetto ai 383 dello scorso anno.

La prossima gara del circuito sarà domenica 22 settembre a Cesano Maderno.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina