Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 05, 2018 384volte

New York: ecco i premiati del concorso Podisti.Net/SporTime

Siamo finalmente in grado di pubblicare il nome dei vincitori dei 4 premi messi in palio nel concorso per gli italiani alla Maratona di New York, dedicato a coloro che si fossero distinti maggiormente: sì è quindi deciso di premiare coloro che avevano primeggiato nelle categorie. 
Ne consegue che il miglior italiano e la miglior italiana nella classifica finale complessiva, quindi Cristian Marianelli (2:28:43) e Giulia Sommi (2:54:41), non sono tra i premiati: ma meritino di esser citati anche in questo articolo,
I quattro vincitori di categoria, qui di seguito elencati, r
iceveranno i premi messi in palio grazie alla collaborazione con il negozio on line  Sportime.

cat Nome Cognome pett class. cat tempo
45-49 Massi Milani 54 1 02:28:55
50-54 Giovanni Stella 191 1 02:40:57
50-54 Ilaria Guasparri 1395 1 03:02:40
75-79 Franca Maria Monasterolo 33129 1 04:50:32


I quattro premiati sono invitati a comunicare il proprio indirizzo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
A loro i complimenti della redazione, di Sportime, e immaginiamo di tutti i nostri lettori.

 Franca Monasterolo
La torinese ha ottenuto la migliore prestazione per fascia d'età tra tutti gli italiani a New York, ha vinto la categoria SF 75-79 ed ha stabilito il nuovo primato italiano di categoria, migliorandolo di oltre 1 ora, con un fantastico 4:50:32.



Ilaria Guasparri
Nel 2018 ha stabilito il personal sulla mezza a Fucecchio (FI) con 1:24:27: prima di New York 2018 non risulta aver mai corso una maratona di categoria A o B, ha corso e vinto, però l'Ecomaratona del Chianti. Al momento non abbiamo trovato nessuna sua foto.

Massi Milani
Nel 2017 corse a NY in 2:33:15 ma il suo record lo aveva ottenuto a Parigi nel 2017 con 2:29:07. Quest'anno a NY il capolavoro, con il primato personale in 2:28:55.




Giovanni Stella
Soprannominato John Starke, Giovanni Stella ha un percorso interessante: il 7 gennaio 1999 era 90 chili, quel giorno decise di mettersi a dieta per poi, di lì a poco, iniziare attività sportiva. Da allora non si è più fermato sino ad ottenere un primato in maratona a Londra 2018 in 2:32:40, e nella mezza maratona a Vittuone nel 2016 (nella foto di Arturo Barbieri/Podisti.Net) con 1:12:39.



Il video con Giovanni Stella 




Articoli correlati
Servizio fotografico
Tutti i 2998 italiani al traguardo della Maratona di New York
New York: record di partecipazione, con gli italiani protagonisti nelle categorie
Maratona di New York: re Desisa, regina Keitany
Maratona di New York... Videodiario
3177 Italiani alla Maratona di New York



Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina