Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 26, 2019 525volte

Stralugano: Dossena seconda, Bertone terza

L'arrivo soddisfatto di Sara Dossena L'arrivo soddisfatto di Sara Dossena CZocchetti CDT

26 Maggio - Sara Dossena seconda, Catherine Bertone terza: questo il dato più importante in chiave azzurra della Stralugano, mezza maratona che si è corsa stamani nella città svizzera sulle strade bagnate dalla pioggia caduta in precedenza, con clima fresco. 

La 34enne lombarda del Laguna Running ha chiuso in 1h10:20, sfiorando il record personale stabilito nel 2018 ad Udine (1h10:10), ma migliorando il crono di 1h10:39 ottenuto qui nel 2017. 

La 47enne valdostana dell’Atletica Sandro Calvesi ha invece concluso in 1h13:03, migliorando il personale di  1h13:37, stabilito proprio a Lugano nel 2016. 

La gara femminile è stata vinta dall’etiope Yenenesh Tilahun Dinkesa in 1h09:23; da segnalare il quarto posto della piemontese Elisa Stefani (Brancaleone Asti) con PB in 1h13:50, davanti alle altre due piemontesi  Elena Romagnolo (Cus Pro Patria Milano), quinta in 1h15:33, e Sara Brogiato (Aeronautica), sesta in 1h17:19; settima la lombarda Silvia Radaelli (Freezone) in 1h17:26 (PB).

Vittoria etiope anche in campo maschile con Antenayehu Dagnachew in 1h00:54 sul connazionale Abera Ketema, secondo in 1h02:51, e sul keniano Philimon Kipkorir, terzo in 1h03:09. Quarto l’altro keniano Joel Melly in 1h05:07, sull’etiope-svizzero Tefera Mekonen, quinto in 1:05:44. Sesto il piemontese Francesco Carrera (Atl. Casone Noceto) in 1h05:54, nuovo personale.

973 i finisher.

Ecco le parole di Sara Dossena: “Su questo risultato ci avrei messo la firma ieri sera, perché ero a letto con 38 di febbre. Ho deciso di provarci stamani dopo aver fatto un allungo, davvero non me l’aspettavo. Peccato solo per aver mancato di poco il personale, ma sono contentissima”.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina