Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 09, 2018 Gianni Tempesta 526volte

Domenica la 4^ Corsa delle Terre Diverse

Domenica 15 aprile si svolgerà, a Salice Terme, la 4^ edizione della Corsa delle terre Diverse. Una manifestazione podistica quest’anno quanto mai diversificata, che l’Atletica Pavese, organizzatrice dell’evento, ha spalmato nell’arco di un intero mese. Iniziando il 17 marzo con il trail autogestito, in preparazione della distanza di gara del mese successivo; continuando con la Moon Light Run il 29 marzo, sul percorso del Vivicittà, poi il 7 aprile con il Vivilcvarcere all’interno della Casa Circondariale di Voghera. Andando a sabato 14 aprile, con un prologo di un week end veramente intenso: alle ore 14,30 andrà in scena infatti il Minivivicittà riservato alle scolaresche, su un percorso di 2 chilometri all’interno del Parco delle Terme di Salice; in contemporanea si terrà la Stracanina, una passeggiata dedicata agli amici a 4 zampe. La domenica, il 15, si terranno invece gli eventi clou dell’intera manifestazione, che si terranno presso il Golf Club di Salice Terme. Dalle 8,00 alle 9,30 si potrà partecipare alla camminata ludico motoria di 6, 10 e 26 chilometri, inserita nel calendario del Comitato Marce di Pavia. Alle 8,30 prenderà il via, invece, il Trail delle Terre Diverse, una competizione di 26 chilometri, con dislivello di oltre 800 metri, valida quale 2^ prova del Trofeo Malaspina (circuito di gare fra le provincie di Pavia ed Alessandria).
Alle 9,30 partirà il classicissimo Vivicittà, corsa podistica internazionale di 12 chilometri indetta dall’UISP, che si svolge in contemporanea in 48 città italiane e 12 all’estero. In questo caso, lo start verrà dato dai microfoni del GR1 della RAI. La gara di Salice Terme sarà valida quale 7^ prova del Criterium UISP della provincia di Pavia e prevede un percorso ridotto di 2 chilometri per le categorie giovanili.  Il ritrovo, in questa giornata, è fissato per le ore 7,30. La tassa d’iscrizione per il Vivicittà è di 10 Euro con maglietta personalizzata e vino ai primi 150 iscritti (oltre tale quota si pagherà 5 euro senza nessun riconoscimento). Per il Trail ci si iscrive con 20 Euro fino al 13 aprile, 25 Euro oltre tale data, e darà diritto ad un ricco pacco gara. Per la Non Competitiva l’iscrizione sarà di 4,50 euro con vino, oppure 2 senza riconoscimento. Verranno premiati, dalle ore 11,00, i primi e le prime 5 assolute, ed i primi 5 di ogni categoria delle due prove agonistiche, mentre vari riconoscimenti saranno assegnati ai gruppi sportivi con almeno 12 iscritti. Diversi saranno i servizi garantiti, dal parcheggio agli spogliatoi e docce, deposito borse massaggi e ristoro finale. Gli eventi avranno diverse finalità benefiche. 1 euro per ogni iscritto al Vivicittà sarà donato per la campagna nazionale dell’UISP in favore dei profughi Siriani in Libano. 1 altro euro per ogni iscritto al Trail sarà invece versato ad Emergency, partner locale della manifestazione. La stracanina servirà a finanziare il progetto dell’Associazione OIPA Agrigento (avvelenamento dei Cani di Sciacca) e SOS segugi.
La manifestazione avrà come ospite e testimonial d’eccezione, il campione del mondo di Skyrunner Dennis Brunod, mentre si sta definendo un parterre importante di partecipanti alle prove agonistiche.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina