Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 04, 2018 Marco Fantozzi 286volte

Pistoia - 42^ Camminata della salute

L'Ospedale Del Ceppo L'Ospedale Del Ceppo Foto Web

Organizzata dal Cral USL di Pistoia si è svolta la 42^ Camminata della salute, corsa podistica competitiva e non di km 11.500 e ludico sportiva di km 5.

Il ritrovo era presso l'ex ospedale del Ceppo in via Matteotti.

La giornata non era bella ma non ha piovuto, anzi l'aria non troppo calda ha aiutato i partecipanti a correre molto meno affannosamente.

Circa 280 i partecipanti che alle ore 9 prendevano il via dal parcheggio dell'ex ospedale: dopo pochi metri di viale Matteotti, si girava a sinistra in viale Italia, si proseguiva fino all'ex manicomio Ville Sbertoli e si saliva per circa 2,5 km fino alla chiesa di Germinaia, poi si deviava a sinistra per la parte boschiva per circa 2,5 km, poi si scendeva verso Valdibrana qui eravamo circa al km 7,500), poi la strada diventava un falsopiano sino all'arrivo situato nel parcheggio dell’Ospedale del Ceppo.

A ogni bivio c'era il personale della gara a tutelare i concorrenti, affinché non vi fosse nessun problema e la gara riuscisse nel migliore dei modi.

La gara è ben organizzata, non è nemmeno molto impegnativa, purtroppo molti atleti non vi partecipano e non riesco a capire il perché.

Devo dire che sono partito nelle ultime posizioni, non sapevo come sarei andato visto che avevo fatto una settimana di antibiotici, alla fine non mi lamento, sono arrivato ed è già un’impresa.

Agli organizzatori vanno fatti i complimenti per avere allestito una buonissima gara ben organizzata, bravi anche tutti gli intervenuti.

Noi podisti dobbiamo dare una mano agli organizzatori e vedere di essere presenti alle corse, in modo che queste gare restino in vita, altrimenti rischiamo di perderle!

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina