Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 15, 2018 Ufficio stampa evento 880volte

Ultratrail Via degli Dei e Flaminia Militare: i vincitori

Il vincitore, la Sindaca di Fiesole Anna Ravoni e Riccardo Cavara Il vincitore, la Sindaca di Fiesole Anna Ravoni e Riccardo Cavara Comitato Organizzatore

Oltre trecento atleti provenienti da diciotto regioni italiane e da paesi di oltre confine, Svizzera, Germania, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Stati Uniti d’America, Danimarca, Slovacchia, Polonia, Madagascar e Filippine hanno dato vita alla seconda edizione Ultra -Trail® Via degli Dei, gara competitiva in ambiente naturale di 125 chilometri da Bologna al teatro romano di Fiesole, che ha ospitato anche l’arrivo della debuttante Flaminia Militare Trail di 55 chilometri partita da Monte di Fò.

Eventi sportivi firmati dalla Associazione Sportiva Dilettantistica Ultra -Trail Via degli Dei di Monterenzio (BO), organizzatrice delle gare che hanno attraversato undici comuni dell’Appennino Emiliano e Toscano.

Fabio Di Giacomo, con il tempo di 13 ore 49 minuti e 35 secondi è il nuovo recordman della corsa maggiore; primo anche al passaggio da Monzuno, il che gli è valsa la conquista del Gran Premio della Montagna. L’atleta del team Eolo e portacolori dei Runners Valbossa ha preceduto nell’ordine Alexander Rabensteiner vincitore della passata edizione, 14:51:36, Valerio Girotto 16:24:40, Roberto Brigo, 16:24:41, Erik Vizzi, 18:07:14.

Nel settore femminile successo per Giulia Saggin, Friesian Team, prima pure al passaggio a Monzuno con la conquista del Gran Premio della Montagna, al traguardo del teatro romano di Fiesole in 18 ore 31 minuti e 59 secondi, davanti a Tatiana Maccherini, 19:20:03, Mariangela Curini, 19:43:55, Giulia Petreni, 20:42:21, Federica Zinfolino, 21:00:41.

 

Nella Flaminia Militare Trail dominio toscano sia nel settore maschile sia nel femminile con il primo posto per Lorenzo Naldi, Il Ponte Scandicci, 5 ore 4 minuti netti, e Michela Migliori, Runners Barberino, 6: 20:16.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina