Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 19, 2018 Ufficio stampa Cross per Tutti 1304volte

Cross per Tutti, dal 13 gennaio l’edizione 2019

Una delle partenze edizione 2018 Una delle partenze edizione 2018 Foto di Roberto Mandelli

Domenica 13 gennaio 2019 prenderà il via da Cesano Maderno (MB) l’8^ edizione del Cross per Tutti, il circuito di corse campestri più partecipato della Lombardia.
Edizione 2018 da record, con la media gara più alta di sempre (1755 atleti) e il primato di concorrenti in una sola tappa (1972 a Paderno Dugnano).
L’edizione 2019 prende il via domenica 13 gennaio, con il programma che presente una grande novità: l’arrivo di una tappa nuova di zecca. Il 20 gennaio si correrà infatti il Roccolo Cross Country a Canegrate (Mi), organizzato dall’atletica Par Canegrate per la prima volta nel 2018. Dopo il debutto positivo, il Roccolo è già pronto a entrare nel circuito Cross per Tutti, portando in dote tante novità tutte da scoprire, in un parco che da pochissimo si è affacciato tra i palcoscenici della corsa campestre.
Con Canegrate il calendario del Cross per Tutti ritorna a sei tappe, distribuite in sequenza di due gare e un riposo. Gara d’apertura domenica 13 gennaio a Cesano Maderno (MB), poi Canegrate e dopo il primo stop si correrà il 2 febbraio a Seveso (MB) e il 10 a Lissone (MB). Ultimo riposo e si va a chiudere con le gare di Cinisello Balsamo (Mi) il 24 febbraio e il 3 marzo a Paderno Dugnano (Mi).

Ancora una novità nel programma gare. Dopo l’ottimo successo ottenuto l’anno scorso dall’inserimento della gara femminile assoluta e della prova under 20 maschile, quest’anno ci sarà la separazione per anno di nascita della gara della categoria Ragazzi e Ragazze. Per i giovani nati nel 2006 e 2007 quindi gare divise, che portano a 22 le partenze totali: primo start sempre alle ore 9 con i Master over 50, poi spazio a tutte le categorie federali.
Altre novità? In ordine sparso, il Cross per Tutti 2019 avrà un nuovo sito web adattato per gli smartphone, una nuova offerta social con Facebook, Instagram e canale You Tube, un nuovo arco gonfiabile per l’arrivo, nuovi sponsor. Soprattutto ci saranno nuovi campioni in gara e forse, nuove società in vetta alle classifiche. Da tre anni EuroAtletica 2002 e Team-A Lombardia dominano i tre campionati a squadre: si confermeranno anche nel 2019? Tocca agli avversari decidere: i giochi si aprono il prossimo 13 gennaio

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina