Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 25, 2019 492volte

Il 30 Marzo “Oltre il Miglio c’è di più”

Alcune delle belle "targhe a vela" che verranno consegnate sabato Alcune delle belle "targhe a vela" che verranno consegnate sabato Foto: Fulvio Frazzei

Si avvicina la partenza della trentesima stagione del circuito di mezzofondo più amato dai lombardi e non solo da loro. Prima tappa a Pioltello (MI), come da recente tradizione. Occasione perfetta per guardare avanti, ma anche per celebrare tutti i campioni delle varie categorie. Insieme a chi ha conquistato un podio, nelle premiazioni di fine giornata e che riguarderanno le classifiche generali dell’anno scorso. Tra i riconoscimenti individuali e di squadra, non mancheranno anche delle splendide targhe per i fedelissimi che nel 2018 hanno partecipato a tutte le tappe. Perché il Club ti colpisce, ti fa innamorare, poi ti vizia e ti coccola e alla fine crea dipendenza e non puoi più farne a meno.

L’ultima volta Vi avevamo anticipato che c’erano delle novità che andranno ad aggiungersi al collaudato telaio delle gare sui 1609 metri. Stiamo parlando del trofeo “Oltre il Miglio c’è di più”. In quattro tappe sarà infatti possibile gareggiare anche in prove di velocità e concorsi di lanci e di salti. Più precisamente in queste date/località:

  • 6/4 a Voghera (PV) su 80m e nel lancio del giavellotto
  • 14/4 a Milano su 150m e getto del peso
  • 5/10 a Chiavenna su 400m e salto in lungo
  • 12/10 a Carate Brianza su 200m e salto in alto

Classifiche comparate in funzione dell’età e dei relativi punteggi FIDAL renderanno la competizione ancora più interessante. Insomma, ci sarà da divertirsi. Per ulteriori informazioni potete navigare qui: http://www.clubdelmiglio.it/

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina