Stampa questa pagina
Apr 17, 2019 422volte

Hansen rieletto presidente dell’EA; Giomi esce dal Consiglio

Il rieletto presidente Svein Arne Hansen Il rieletto presidente Svein Arne Hansen Foto Getty Images/EA

Il 26° congresso della della European Athletics che si è svolto a Praga lo scorso sabato 13 aprile, al termine delle elezioni per il rinnovo della carica di presidente, dei vicepresidenti e dei membri del consiglio della federazione europea per il quadriennio 2019-2023, ha registrato la conferma al vertice di Svein Arne Hansen, 72enne norvegese, numero uno della EA dal 2015 e candidato unico per la presidenza.

“Sono onorato e orgoglioso, grazie per la vostra fiducia e il supporto”, il primo commento del rieletto presidente, già alla guida della Federazione norvegese.

Vicepresidenti sono stati eletti la britannica Cherry Alexander (50 voti), il bulgaro Dobromir Karamarinov (45 voti) e il ceco Libor Varhanik (29 voti).

Per quanto riguarda il Council, sono stati scelti Slobodan Brankovic (Serbia), Nadya But-Husaim (Bielorussia), Raul Chapado (Spagna), Faith Cintimar (Turchia), Jean Gracia (Francia), Karin Grute Movin (Svezia), Marton Gyulai (Ungheria), Frank Hensel (Germania), Anna Kirnova (Slovacchia), Dimakos Panagiotis (Grecia), Antti Pihlakoski (Finlandia), Sonja Spendelhofer(Austria), Erich Teigamagi (Estonia).

Ennesima sconfitta per la nostra atletica, con Alfio Giomi, presidente della FIDAL, che non è stato rieletto e dopo quattro anni lascia l’incarico di consigliere.