Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 08, 2018 Ufficio Stampa Assindustria Sport Padova 601volte

Laura De Marco, promessa da podio al Campaccio

Laura De Marco al Campaccio Laura De Marco al Campaccio Ufficio Stampa Assindustria Sport

Buon esordio stagionale per l’azzurrina di Assindustria Sport, Laura De Marco. L’atleta padovana ha aperto il suo 2018 al 61° Campaccio Cross Country, a San Giorgio su Legnano (Milano), prima tappa italiana del circuito IAAF di specialità. In una giornata di pioggia, su un terreno piuttosto fangoso, terza piazza nella categoria Promesse femminile per la portacolori gialloblù allenata da Nicola Sorgato, che ha bloccato il cronometro dopo 22’38”, tagliando il traguardo come 17^ nella classifica generale. La gara femminile, sui 6 chilometri, è stata vinta dalla ventenne atleta keniana Lilian Rengeruk, bronzo nella scorsa stagione ai Mondiali di campestre. 

«Laura deve ancora lavorare, ma le indicazioni offerte al Campaccio sono sicuramente confortanti», il commento del Direttore tecnico di Assindustria Sport, Ruggero Pertile. «Ora sarà in raduno a Monte Gordo, in Portogallo, assieme ai mezzofondisti azzurri e a un altro nostro atleta, Emilio Perco. Rimarranno in stage fino al 20 gennaio per preparare al meglio gli appuntamenti clou della stagione». 

Nel fine settimana c’è stata anche la prima gara dell’anno al Palaindoor di Padova. Anche da qui sono giunte buone indicazioni per i colori gialloblù, in particolare da Federico Camuffo, secondo nel salto in alto dopo aver superato l’asticella a 1.96 metri.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina