Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 30, 2019 306volte

Club del Miglio: premiati 2019 e novità 2020

The winners are.... The winners are.... Immagine: R Lollini

E’ passato meno di un mese dall’ultima tappa a Carate Brianza e oggi ci troviamo in compagnia di Fulvio Frazzei, il “patron” del Club del Miglio per una chiacchierata di commento a conclusione del 2019, ma anche con un occhiolino rivolto al prossimo anno.

Grazie per questa opportunità. E’ stata un’altra annata di fatica, ma anche di soddisfazioni per il club che ha spento le sue diciassette candeline. Un ringraziamento ai partecipanti, agli sponsor e a tutti coloro che hanno creduto in noi. In special modo alle società organizzatrici delle dieci tappe: Athletic Team Pioltello; Atletica Iriense Voghera; Tiremm Innanz, Atletica Meneghina e CUS Pro Patria a Milano, Atletica GISA Misinto, B&RC Castiglione d’Adda, Atletica Lonato, GP Valchiavenna, Atletica Segrate e Daini Carate Brianza.

Risultati sportivi?

Quest’anno abbiamo avuto meno acuti a livello di record italiani ed europei, una bella abitudine del club, ma le gare sono state di grande qualità tecnica come facilmente riscontrabile dal fatto che alcuni dei nostri “rappresentanti” hanno poi conquistato finali e medaglie continentali nel mezzofondo ai recenti Campionati Europei Master su pista di Jesolo ed agli Europen Master Games aTorino.

Un ricordo extrasportivo?

Beh, le gare passerella al Miglio di Milano e le premiazioni del club in Piazza Castello a Milano sono state un bel biglietto da visita, così come questa vostra immagine di apertura dell’articolo. Siete il miglior magazine di podismo in Italia e credo che per tutti gli atleti a podio sia un motivo d’orgoglio vedere il proprio nome in copertina.

Basta passato, passiamo al 2020

In effetti ci sono tante novità in arrivo, ma non posso scendere troppo in dettagli in quanto gli accordi definitivi non sono stati ancora siglati ed inoltre voglio prima parlarne con i miei “azionisti di maggioranza” ovvero le società sportive che sostengono il club. In ogni caso l’obiettivo è quello di diventare uno strumento di promozione del mezzofondo che coinvolga i master ma soprattutto i giovani

Grazie Fulvio, ci hai incuriosito e non vediamo l’ora di saperne di più. Alla prossima.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina