Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dopo il video della partenza inserito nell'articolo di cronaca, dopo le 2500 immagini fotografiche pubblicate nella gallery, ecco un altro interessante contenuto relativo alla Giulietta & Romeo Hal Marathon corsasi domenica 18 Febbraio 2018 a Verona.
Si tratta del passaggio al 9° km dove ci siamo persi i keniani ma gli italiani in gara ci sono quasi tutti, buona visione.

VIDEO DI STEFANO MORSELLI

 

Informazioni aggiuntive

Pubblicato in Cronache
Domenica, 18 Febbraio 2018 14:56

Verona - 11^ Giulietta e Romeo Half Marathon

Cielo coperto, qualche goccia di pioggia e tanta gente questa mattina a Verona per la 11^ edizione della Giuletta e Romeo Half Marathon che ha visto al traguardo 5435 podisti, 1455 le donne (gli arrivati furono 5389 nel 2017, 7121 nel 2016, 6867 nel 2015, 6359 nel 2014, 4596 nel 2013).
A vincere sono stati i keniani Peter Kwemoi Ndorobo e  V. Jerono Kiplagat, piazzata Anna Incerti.
Peter Kwemoi Ndorobo ha fatto gara spalla a spalla con l'altro keniano Ishmale Chelanga Kalale ed ha avuto la meglio solo dopo una lunga volata finale che lo ha visto tagliare il traguardo in 1:01:01, due secondi prima del connazionale, rimanendo però a debita distanza dal primato della gara risalente al 2017, quando Edwin Koech corse in 1:00:24.
Terza piazza del podio occupata da un altro atleta del Kenia, Reuben Kiprop Kerio in 1:02:58.
Il primo degli italiani è stato Francesco Bona (Aeronautica) in 1:04:43, alle sue spalle Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche) in 1:04:48 che ha demolito il suo precedente primato personale, ottenuto sempre qui a Verona nel 2017 in 1:05:54, terzo Francesco Carrera (Casone Noceto) in 1:06:23.
In fondo all'articolo trovate il link al servizio fotografico con 2500 foto



Romeo e Giulietta HM 2018

Ordine d’arrivo maschile:

 1 

NDOROBO P. KWEMOI

 PUROSANGUE ATHLETICS

KEN

 SM 

 01:01:01 

 01:01:01 

 2 

KALALE I. CHELANGA

 ATL. CASONE NOCETO 

KEN

 SM 

 01:01:03 

 01:01:03 

 3 

KERIO REUBEN KIPROP

 KENYA 

KEN

 SM 

 01:02:58 

 01:02:58 

 4 

MAIYO RODGERS

 KENYA 

KEN

 SM 

 01:03:13 

 01:03:13 

 5 

GARDZIELEWSKI ARKADIUSZ

 POLONIA 

POL

 SM 

 01:03:17 

 01:03:17 

 6 

BONA FRANCESCO

 C.S. AERONAUTICA MILITARE 

ITA

 SM35 

 01:04:43 

 01:04:43 

 7 

MAESTRI CESARE

 ATL. VALLI BERGAM. LEFFE 

ITA

 SM 

 01:04:48 

 01:04:48 

 8 

CARRERA FRANCESCO

 ATL. CASONE NOCETO 

ITA

 SM 

 01:06:23 

 01:06:23 

 9 

GRANO GIOVANNI

 NUOVA ATLETICA ISERNIA 

ITA

 SM 

 01:06:43 

 01:06:43 

 10 

PLONER MARKUS

 ASV STERZING VOLKSBANK 

ITA

 SM35 

 01:07:06 

 01:07:06 


Tra le donne Jerono Kiplagat ha fatto corsa solitaria, con lei un nutrito plotone di uomini ha chiuso in 1:11:59, al secondo posto, benchè non in perfette condizioni, è giunta Anna Incerti (G.S. Fiamme Azzurre) in 1:14:01, terza la sarda Claudia Pinna (Cus Cagliari) in 1:14:53.

Ordine d‘arrivo femminile:

 20 

KIPLAGAT V. JERONO

 KENYA 

KEN

 SF 

 01:11:59 

 01:11:59 

 33 

INCERTI ANNA

 G.S. FIAMME AZZURRE 

ITA

 SF35 

 01:14:01 

 01:14:01 

 37 

PINNA CLAUDIA

 C.U.S. CAGLIARI 

ITA

 SF40 

 01:14:53 

 01:14:51 

 51 

MONTRONE TERESA

 ALTERATL.LOCOROTONDO 

ITA

 SF 

 01:15:42 

 01:15:40 

 63 

SPAGNOLI ANNA

 EDERA ATL. FORLI 

ITA

 SF45 

 01:17:02 

 01:17:00 

 80 

GIUDICI GLORIA RITA

 FREE-ZONE 

ITA

 SF 

 01:18:12 

 01:18:09 

 82 

BIWOTT T. JEMWETICH

 KENYA 

KEN

 SF 

 01:18:17 

 01:18:15 

 83 

PATERLINI VERONICA

 C.U.S. PARMA 

ITA

 SF 

 01:18:24 

 01:18:21 

 112 

GELMI LUISA

 G. ALPINISTICO VERTOVESE 

ITA

 SF 

 01:19:52 

 01:19:49 

 147 

CONCEICAO LOPES SONIA MARIA

 BOSCAINI RUNNERS 

ITA

 SF40 

 01:21:18 

 01:21:15 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Pubblicato in Cronache

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina