Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 03, 2021 985volte

Milano: maratona no, ma tutto questo... si?

Quando si parla di calcio vale tutto... Quando si parla di calcio vale tutto... Foto: LaPress da www.ilsussidiario.net

Era tutto facilmente prevedibile, dopo gli assembramenti di migliaia di "tifosi" fuori dallo stadio Meazza in occasione di alcune partite di cartello, senza che fossero presi provvedimenti o elevate sanzioni. Sancita nei fatti questa totale immunità del "tifoso", ieri in Piazza Duomo e un po' in tutto il centro città, si sono accalcate decine di migliaia di persone, la maggioranza senza mascherina, a cantare a squarciagola, uno ammassato all'altro. Non sapremmo valutare con precisione in quante fossero, ma probabilmente molto di più dei partenti della maratona di Milano ma anche di quella di New York.

In sostanza a Milano non si possono fare gare podistiche di massa e chi corre deve seguire tutti i protocolli possibili ed immaginabili.

Poi si vedono queste cose.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

 

 

1 commento

  • Link al commento Giovedì, 06 Maggio 2021 07:18 inviato da Andrea

    Se permetti la delusione eè tanta da ben prima. Un iscritto 2020 non può correre la sua maratona se non è un top runner, ma la staffeta da 10mila atleti è prevista. Poi la sorpresa della 10km senza nessun tempo minimo! Il rispetto per il runner che ha pagato già nel 2019 è venuto completamente meno, il minimo che possa fare è non partecipare più ad alcun evento della stessa organizzazione.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina