Stampa questa pagina
Giu 02, 2021 Silvio Scotto Pagliara 341volte

Il presidente Belluomo soddisfatto della 10Miglia Normanna Virtual

Il presidente Giovanni Belluomo Il presidente Giovanni Belluomo Foto Silvio Scotto Pagliara

1 Giugno - Presidente Giovanni Belluomo, è da poco terminata la 10 Miglia Normanna virtual, organizzata dalla Podistica Normanna da lei presieduta, a cui hanno partecipato circa 444 atleti, sia uomini che donne, sulla distanza di 16 km e 90 metri. Un’edizione, in una due giorni di corsa, dove ha visto correre, altro che virtual!, i partecipanti con tanto entusiasmo, dove si è corso per una giusta causa, per la Lotta contro la violenza sulle donne, con la partecipazione della Actionad e Aspal (Associazione Presidenti di Atletica Leggera). Presidente Belluomo, cosa è stata, questa edizione, anche se virtuale della Normanna? 

“Purtroppo l’emergenza sanitaria ci ha impedito anche quest’anno di poter organizzare la 10 Miglia Normanna in presenza. Ciò nonostante per mantenere vivo il ricordo della nostra manifestazione e affinché potesse essere di buon auspicio per un ritorno quanto prima alla normalità, quest’anno abbiamo deciso di organizzare la 10 Miglia Normanna virtual che si è svolta nei giorni 29 e 30 maggio e ha avuto come tema, purtroppo di grande attualità, “la lotta alla violenza sulle donne”.

Abbiamo previsto un costo di 5,00 euro per l’iscrizione che sarà devoluto interamente in favore di “ACTIONAID”, che è un’organizzazione di livello internazionale, nata principalmente per combattere la povertà, ma che è impegnata tantissimo per garantire i diritti delle donne su più fronti, in particolare a supporto delle donne vittime di violenze sostenendo i progetti promossi dai centri anti violenza.

Siamo stati onorati di ricevere il patrocinio morale di ACTIONAID.

Abbiamo avuto anche il patrocinio dell’ASPAL.

Avevamo fissato il tetto massimo delle iscrizioni a 500 ed abbiamo avuto 444 iscritti, gran bel successo per una Virtual; iscritti del posto, dei dintorni, ma anche di altre parti d’Italia.

Nei prossimi giorni ,provvederemo ad effettuare il versamento dell’intero ricavato delle iscrizione (€ 2.220,00) in favore di ActionAid e daremo prova del versamento.

Grazie anticipatamente.”

Grazie a Lei, e complimenti per questa bella edizione e per il tempo che mi ha concesso per la sua disponibilità a questa, breve intervista. 

Per la cronaca la gara è stata vinta tra gli uomini da Luigi Di Grazia in 1h03.02; tra le donne, successo per Giovanna Tessitore in 1h14.45.