Stampa questa pagina
Giu 17, 2018 Michele Marescalchi - Ufficio Stampa Evento 1816volte

Telese Terme (BN) - 12° Trofeo internazionale Città di Telesia

Rosalba Console Rosalba Console Foto Ufficio Stampa Evento

Grande festa della corsa a Telese Terme con oltre 1840 partecipanti alla 12^ edizione del Trofeo Città di Telesia, la corsa di 10 km che, sia pur bagnata a metà degli arrivi da un violento temporale, è stata un vero successo di pubblico e di risultato tecnico: alla fine ben 1729 i classificati.

Come da pronostico il successo nella gara maschile è andato al campionissimo Ezekiel Kemboi che ha di fatto controllato la gara lasciando sfogare i vari El Mazoury, Njie (poi crollato nel finale), Riva e Kipchumba, le due vere sorprese della gara, con il poliziotto arrivato secondo a soli 5 secondi dal vincitore in 29’59” (quinta prestazione stagionale italiana). 

Tecnicamente molto più valida la gara femminile con il successo di Rosaria Console al comando sin dall’avvio per poi concludere con il crono di 33’29” che migliora di un secondo il suo precedente 33’30” ottenuto a Telese nel 2011 quando arrivò seconda dietro alla Incerti; è  anche il suo secondo successo a Telese dopo quello del 2010. Per la Console pure la soddisfazione della miglior prestazione italiana stagionale nei 10 km su strada (precedente 33’32” di Giovanna Epis a Magenta il 4/2). 

Dietro la Console giunge Nimbona (Bdi), all’esordio nei 10 km su strada, terza la Yaremchuk in 33’42”, che lo scorso anno con un più modesto 34’40” arrivò seconda. 

Ordine d’arrivo maschile: 1° Kemboi (Ken) 29’54”, 2° Riva 29’59”, 3° Kipchumba (Ken) 30’01”, 4° El Mazoury 30’03”, 5° Myasiro (Ken) 30’11”, 6° Giacobazzi 30’26”, 7° Agnello 30’42”, 8° Terrasi 30’45”, 9° Santoro 30’49”, 10° Cominotto 31’14”, 11° Ricatti 31’28”, 12° Iannone 31’31”, 13° Njie 31’37”, 14° Adim (Mar) 31’42”. Ordine d’arrivo femminile: 1^ Console 33’29”, 2^ Nimbona (Bdi) 33’47”, 3^ Yaremchuk (Ukr) 33’52”, 4^ Maraoui 34’42”, 5^ Santi 34’57”, 6^ Brogiato 35’17”, 7^ La Barbera 36’30”, 8^ Janat (Mar) 37’33”, 9^ Petrei 39’59”, 10^ Di Benedetto 40’02”, 11^ Lamberti 40’19”, 12^ Novelli 41’08”.