Stampa questa pagina
Ott 07, 2018 Vittorio Camacci 1104volte

Cologna Spiaggia (TE) - 29° Trofeo Annalia Rongai

Il gruppo di testa Il gruppo di testa Foto Giuseppe Caioni/Facebook

7 ottobre - Torna la "Maratonina Colognese - 29° Trofeo Annalia Rongai” come sempre ad inizio autunno e come sempre la mattinata autunnale si trasforma in una giornata di festa per la cittadina adriatica.

Con  il suo classico percorso di 10 chilometri formato da due giri intorno al paese, che presenta un tratto anche brecciato in salita ed un passaggio sul lungomare della cittadina balneare, vede partenza ed arrivo in via Campi all'altezza del Parco Pubblico. 

La gara competitiva, a cui hanno aderito quasi 400 atleti, era valida per il Corrilabruzzo, per il Criterium Piceni & Pretuzi e per il Corrimaster Fidal Abruzzo, su un tracciato quasi completamente pianeggiante che ha percorso per circa due chilometri il lungomare, per poi toccare i punti più caratteristici della cittadina a sud della foce del Tordino.

La gara si è trasformata da subito in una sfida tutta abruzzese dove ha avuto la meglio l' aquilano di origine etiope Biniyam Senibeta Adugna (32’23"), davanti al vincitore dello scorso anno Alberico Di Cecco (32’45") ed al giovane mezzofondista pescarese Douglas Scarlato (33’05").

Nella prova femminile, invece podio tutto marchigiano con ancora un ormai "sconcertante" e quasi imbarazzante successo per la sambenedettese Marcella Mancini, autentica regina della stagione podistica delle nostre zone, prima in 38'42" davanti all' ascolana Cecilia Capriotti (40'05") ed alla professoressa sambenedettese Simona Ruggieri (41'15”).

Il post gara si è contraddistinto per un ricchissimo e variopinto buffet, gestito da cordiali signore, dove venivano offerte graditissime specialità locali, innaffiate da dell'ottima birra. Il presidentissimo Andrea Pompei è come sempre un ospitale e distinto padrone di casa, sempre attento nel soddisfare tutte le esigenze del podista senza distinzione tra campione e semplice amatore.