Stampa questa pagina
Lug 30, 2019 Ufficio Stampa Evento 730volte

Vagli Sotto (LU) – 12^ Lago di Vagli - Campocatino

Uno spettacolare passaggio Uno spettacolare passaggio Foto Regalamiunsorriso onlus

21 Luglio - Pieno successo per la 12^ edizione della Lago – Campocatino, gara di corsa in montagna organizzata dal GS Orecchiella Garfagnana sotto l’egida della Fidal Toscana, che si è svolta nello splendido scenario naturale del comune di Vagli Sotto.

Un percorso duro e impegnativo, tipico della corsa in montagna, ma con la fatica dei valorosi atleti ripagata dalle bellezze naturali, dal lago di Vagli Sotto con il suo bioparco e il ponte a funi sospeso, fino all’oasi naturale di Campocatino; un vero successo grazie alla collaborazione di volontari, associazioni enti ed istituzioni del territorio di Vagli Sotto.

Partenza alle ore 9:30 dalla piazza del centro storico; lo start dai microfoni dello speaker della manifestazione Marco Rovai.

La vittoria è andata al grande favorito della vigilia, il “grimpeur” specialista della montagna Marco Guerrucci del G.S. Orecchiella Garfagnana, con il tempo di 47:16, davanti ad Alessandro Donati dell’Atletica Panaria Group (Modena); terzo posto per Saverio Crocetti della Pro Avis Castelnuovo Magra (La Spezia), a completare un podio con atleti provenienti da ben tre regioni, Toscana, Liguria ed Emilia Romagna, a sancire la rilevanza e la popolarità extraregionale dell’evento.

In campo femminile vittoria per Ilaria Bianchi (La Galla Pontedera), davanti alla borghigiana Erica Togneri (G.P. Alpi Apuane) e Meri Mucci (G.S. Orecchiella Garfagnana); tra le veterane podio per Flavia Cristianini (Lucca Marathon) e Silvia Stringari (GS Orecchiella Garfagnana); buona prova per Giovannetti Stefania (Marciatori Barga) e Carla Neri (Orecchiella Garfagnana), quarta di categoria.

Nella categoria Veterani uomini dominio del forte Andrea Marsili della società Lucca Marathon, davanti a Camillo Campitelli (ASD MisterCamp, di Castel Frentano, provincia di Chieti), ed Osimanti Marco, sempre della Lucca Marathon; nella categoria veterani Argento si è imposto Gianni Moggia (Orecchiella Garfagnana) su Toni Silvio, sempre Orecchiella, e Baldini Massimo (ASD Pro Avis); tra i veterani Oro vittoria per Rinaldo Cherubini della ASD Polisportiva Madonnetta su Giuseppe Monini (Orecchiella Garfagnana) e Vincenzo Anfuso (Gruppo Sportivo Zeloforamagno).  

Ottimi piazzamenti per gli altri atleti bianco-celesti del sodalizio Garfagnino in gara: Michael Luongo (8°), Marco Gori (11°), Mattia Della Maggiora (13°), Michele Giannotti (16°), Paolo Micotti (20°), Andrea Santucci (21°), Luca Gabbanini (23°), Nicola Pennacchi (26°), Giovanni Ferrari (32°), Ivano Rugani (33°), Luigi Ceccarelli (35°), Fabrizio Lenzini (49°), Domenico Orsi (54°), Luigi Angeli (62°), Antonio Pelligotti (70°), infine Enrico Borlin che ha effettuato il cosiddetto servizio scopa a chiusura della gara.

Grande apprezzamento degli atleti per il percorso UP & DOWN, che partendo dal caratteristico centro storico di Vagli Sotto costeggia il lago per poi salire all’oasi di Campocatino, con ritorno a Vagli Sotto nella zona del bioparco e della piscina comunale.

A chiudere la manifestazione la cerimonia delle premiazioni con il presidente del GS Orecchiella Garfagnana Ezio Pierotti e le autorità, il sindaco di Vagli Sotto Giovanni Lodovici, l’assessore comunale e Vice Presidente del Parco delle Apuane Mirna Pellinacci.

Un ricco ristoro ha congedato i partecipanti, dando loro l’appuntamento a Vagli Sotto per l’edizione 2019.