Stampa questa pagina
Gen 14, 2020 599volte

Traversara di Bagnacavallo (RA) - 12^ Ultra della Pace sul Lamone

Vince Matteo Lucchese Vince Matteo Lucchese Foto Organizzatori

12 Gennaio – Sotto un piacevole sole primaverile si è corsa a Traversara di Bagnacavallo (RA), la dodicesima edizione dell’Ultramaratona della Pace sul Lamone – Settimo Trofeo Vittorio Costetti, omologata Aics, organizzata da Krakatoa Sport in collaborazione con Terzo Tempo Trail Asd, l’associazione Traversara in Fiore, il Consiglio di zona di Traversara e con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.                   

Sul particolare tracciato cittadino di circa 6,430 km da percorrere sette volte, si è imposto Matteo Lucchese (Atletica Avis Castel San Pietro) in 2h49:11 che nell’ultimo giro si è liberato dei compagni di fuga Benerecetti e Emma, cogliendo il suo personale terzo successo, dopo quelli del 2013 e 2018, superando Stefano Velatta fermo a due. 

Il fiorentino di Marradi Alessandro Benerecetti (Asd Tosco-Romagnola), già vincitore nel 2016, ha chiuso in seconda posizione (come nel 2019) in 2h50:36, con Stefano Emma (Cambiaso Risso Running Team Genova), terzo in 2h52:46. 

Quarto Antonio Petrizzo (GP Catotecnica Piemontese) in 3h02:35, quinto Matteo Zucchini (Atletica Winner Foligno) in 3h04:43. 

Prima donna, ottava assoluta, Federica Moroni (Atletica Avis Castel San Pietro), che bissa il successo della befana nella Maratona di Crevalcore, s’impone in 3h08:11, precedendo nettamente Maria Rosa Costa (GS Gabbi), seconda in 3h20:40, e Nicol Poncina (GP Avis Taglio di Po), terza in 3h39:56. 

254 i finisher, ottimamente seguiti dagli organizzatori, con in testa Enrico Vedilei e il suo team, oltre ai famigliari di Costetti, al quale era dedicato l’odierno memorial.