Stampa questa pagina
Feb 02, 2020 Vittorio Camacci 863volte

Colli del Tronto (AP) - 1° Trofeo Colli del Tronto

Il podio femminile Il podio femminile Foto Camacci

2 Febbraio - Impeccabilmente organizzata dal GP Avis Spinetoli Pagliare, in collaborazione con il Comune di Colli del Tronto, in un caldo ed assolato mattino di Candelora, si è svolta, tra le ridenti colline di Colli del Tronto, la prima edizione del "Trofeo Colli del Tronto", 9 chilometri da godere, un classico "mangia e bevi", sui saliscendi del caratteristico borgo agricolo che domina dall'alto la Valle del Tronto: gara valida per il Criterium Piceni & Pretuzi e per il 42° Criterium Marchigiano. Una manifestazione podistica mancava da qualche anno, in questa salubre località, residenza estiva delle più ricche e nobili famiglie ascolane.

Quest' anno è stata riproposta in chiave moderna e sono stati circa 270 i partecipanti, quasi tutti semplici amatori appassionati del running, tra i quali ha avuto la meglio il giovane e ben educato napoletano di origine marocchina Hajjaj El Jebli che in 30'29" si è messo alle spalle il recanatese Luigi Gramaccini (31'18") ed il pesarese Giovanni Pazzaglia (33'11") . 

Non molla lo scettro l'eterna "regina" del podismo sambenedettese Marcella Mancini, prima  in 38'27", a suo agio sulle dure salite del tracciato, che ha facilmente controllato la gara con circa un minuto di vantaggio sulla concittadina Ilenia Narcisi ed un minuto e mezzo sulla montoriese Monica Foglia.