Stampa questa pagina
Mar 01, 2020 936volte

Atlanta (USA) – Rupp e Tuliamuk vincono i Trials Olimpici di Maratona

Galen Rupp taglia per primo il traguardo Galen Rupp taglia per primo il traguardo Foto John Amis

29 febbraio - Galen Rupp e Aliphine Tuliamuk hanno vinto i Trials olimpici di Maratona andati in scena ad Atlanta: con loro conquistano i pass per le Olimpiadi di Tokyo Jacob Riley e Abdi Abdirahman, tra gli uomini, e Molly Seidel e Sally Kipyego, tra le donne. 

Rupp, 33enne di Portland, ha rispettato il pronostico imponendosi in 2h09:20, staccandosi dagli avversari nella seconda metà di gara (passaggio alla mezza in 1h05:41), prima che si accendesse la lotta risoltasi solo negli ultimi 5km, oramai limitata agli altri due piazzamenti per qualificarsi per le Olimpiadi: secondo è il 31enne Jacob Riley in 2h10:02, che precede il 43enne Abdi Abdirahman, terzo in 2h10:03, il più anziano maratoneta statunitense a partecipare alla maratona olimpica.   

Quarto, escluso per soli 3 secondi, Leonard Korir in 2h10:06; quinto Augustus Maiyo in 2h10.47, sesto Martin Hehir in 2h11.29. Il 45enne Bernard Lagat è 18° in 2h14:23. 

Tra le donne, la 31enne Aliphine Tuliamuk, nata in Kenya ma da anni negli Usa per motivi di studio, vince in 2h27:23 davanti alla 25enne esordiente Molly Seidel, seconda in 2h27:31, prima statunitense di sempre a qualificarsi per le Olimpiadi al debutto sulla distanza, e a Sally Kipyego, terza in 2h28:52, anch’essa nata in Kenya, ma statunitense da oltre due anni. 

Non riesce a qualificarsi Desiree Linden (che chiude in 2h29:03), mentre si ritirano Molly Huddle, Sara Hall e Emily Sisson.