Stampa questa pagina
Mar 29, 2020 1080volte

Treviolo (BG) – 1^ Crazy Marathon a tappe nella villa di Fausto Dellapiana

Sir Marathon Fausto Dallapiana Sir Marathon Fausto Dallapiana Foto Blog Dallapiana

22/24 Marzo - Fausto Dellapiana, notissimo maratoneta 69enne del bergamasco (671 maratone corse nel suo palmares), chiuso in casa dall’emergenza Coronavirus, ha deciso di correre una maratona in tre tappe, in tre giorni, tra giardino e cortile di casa all’interno della sua villetta  a Treviolo. 

“Sir marathon”, come è noto Dallapiana nel mondo dei maratoneti, l’ha chiamata “Crazy Marathon”, definendola la maratona della resilienza: una gara per esaltare “lo spirito bergamasco che non molla mai: ecco il motivo di questa sfida sui generis”. 

Il percorso “dopo la misurazione è risultato essere di 62,5 metri, da percorrere 675 volte, con l’ultimo giro maggiorato di 7,5 metri”, ha detto Fausto, con partenza dettata dal cellulare dai nipotini lontani, con “foto dei miei affetti più cari che ho posizionato in prossimità di una curva”. 

Nessun altro concorrente, pochi gli spettatori, i vicini ad osservare dai balconi, e la signora Rosanna in veste anche di medico.    

La prima tappa, corsa sabato 22, è stata chiusa in 2h03:39; la seconda, domenica 23, è stata completata in 2h06:01; la terza e ultima di lunedì 24, ha portato il crono complessivo in 6h13:58. 

Le prime due tappe sono state corse da Fausto con la maglia della sua gloriosa società, la Runners Bergamo,  la terza in maglia nera, a lutto per le tante vittime del Covid19. 

Particolare la quota d’iscrizione, 100 euro, andati in beneficenza alla Azienda Socio Sanitaria Territoriale Giovanni XXIII. 

Sir Marathon ha raccontato la sua maratona nei dettagli sul suo blog: al seguente link,  http://sirmarathon.blogspot.com/2020/03/crazy-marathon-la-gara.html è possibile leggere i dettagli dell’impresa.

   

 
What do you want to do ?
New mail