Stampa questa pagina
Apr 11, 2020 916volte

Fabio Faggiani: oltre 70 km in casa tra soggiorno e cortile

Fabio Faggiani al termine dei 70m Fabio Faggiani al termine dei 70m Foto Facebook

“Io resto a casa” recita lo slogan attuale, in clima di pandemia da covid19. Ma per un podista è difficile rimanere in casa inattivo, e il 35enne Fabio Faggiani di Tolfa, paesino vicino a Civitavecchia, ne è  la prova vivente.

Il buon Fabio, che era iscritto alla Maratona di Milano del 5 aprile, ha infatti corso il sabato precedente in casa per 70,400 km, 42 dei quali girando intorno al tavolo del soggiorno in un perimetro lungo solo 15 metri,  completando 2.800 giri, e gli altri 28 km nel cortile di casa, in un perimetro di 25 metri, girando 1.120 volte, per un totale complessivo di 3.920 giri che corrispondono a 70 km e rotti. “Non importa cosa trovi alla fine di una corsa. L'importante è quello che provi mentre stai correndo. Amo correre, è una cosa che puoi fare contando sulle tue sole forze, sui tuoi piedi e sul coraggio dei tuoi polmoni. Dedico questa impresa a tutti i professionisti della sanità che giorno dopo giorno stanno cercando di salvarci dal baratro in cui sembra di essere precipitati: spero che questa sfida possa comunque servire come esempio

Un'impresa che Fabio, impiegato al centro distribuzione Conad Tarquinia, ha iniziato nel salotto alle 4 del mattino di ieri 10 aprile ed ha corso per nove ore. Ora dichiara: “Mi piacerebbe se un giorno mi chiamasse Gerry Scotti per fare il Guinness World Record, infatti ho sicuramente fatto più km del maratoneta professionista cinese di Wuhan, diventato famoso per la maratona corsa intorno al letto".

E, intanto, un po’ famoso Fabio lo è diventato, tanto da finire in tv ospite dei "Fatti Vostri", la trasmissione di Raidue condotta da Giancarlo Magalli.

 

 
What do you want to do ?
New mail