Stampa questa pagina
Apr 15, 2020 1701volte

A 99 anni percorre 2,5 km e raccoglie oltre 1 milione di euro

A 99 anni percorre 2,5 km e raccoglie oltre 1 milione di euro Foto: www.thetimes.co.uk

In questo periodo, per passare il tempo, in assenza di manifestazioni "vere" Vi stiamo informando su tantissime gare "inventate". Anche se ai promotori non manca di certo la fantasia, si può tranquillamente riassumere che solitamente si tratta di gare svolte in casa e dove i parametri più importanti sono quelli relativi alla distanza percorsa ed al denaro che spesso viene raccolto in queste occasioni.

Se in questo caso la lunghezza non fa notizia, in quanto si tratta di un centinaio di giri da 25 metri ciascuno nel giardino di casa, per un totale di 2,5 chilometri circa, di certo il fatto che a compierli sia stato un novantanovenne è già un elemento di curiosità. Se poi il vecchietto in questione raccoglie 1,29 milioni di sterline (aggiornamento al 14/4), pari a circa 1,5 milioni di euro al cambio odierno, allora possiamo dire che il vincitore assoluto di questa categoria di gare alternative non può che essere il capitano Tom Moore. Un veterano combattente inglese della seconda guerra mondiale che per ringraziare il servizio sanitario britannico per il perfetto servizio fornitogli durante una recente operazione all'anca, si era impegnato a percorrere con il deambulatore dieci giri del giardino tutti i giorni, fino ad arrivare a quota cento. Obiettivo da raggiungere prima del 30 Aprile, data in cui compirà 100 anni. Sperava di raccogliere 1000 sterline, ma al suo appello on line hanno risposto oltre centoventimila persone! E non è finita, in quanto diverse fonti citano cifre più elevate, fino a oltre 5 milioni di sterline, anche se navigando sul sito di fundraising scelto da Moore, sembra che questi importi siano il risultato anche di altre raccolte sempre a favore del NHS, ovvero il servizio sanitario nazionale britannico.