Stampa questa pagina
Dic 31, 2020 1272volte

Madrid: vincono Ebenyo e Yehualaw, Faniel eguaglia il record italiano 10km

Lo scenario di Madrid Lo scenario di Madrid Foto Facebook

31 Dicembre - Brillante prestazione di Eyob Faniel nella 56^ edizione della San Silvestre Vallecana (evento World Athletics Gold Label), a Madrid: chiude in seconda posizione, tagliando il traguardo in 28:08, ed eguagliando il primato italiano sui 10 chilometri di corsa su strada, finora detenuto in solitudine da Daniele Meucci, che lo stabilì a Valencia lo scorso gennaio.

Il 28enne vicentino delle Fiamme Oro  è stato preceduto dal keniano Daniel Simiu Ebenyo, vincitore in 27:41; terzo posto  per lo statunitense (di origine keniana) Paul Chelimo, argento olimpico dei 5000 metri, in 28:13. Quarto l’olandese Mike Foppen (28:14) davanti allo spagnolo Ouassim Oumaiz (28:35).

Chiude in diciannovesima posizione l’altro azzurro Stefano La Rosa (Carabinieri) in 29:29.

Eyob, allenato da "Rero" Pertile, chiude quindi il 2020 con due record italiani, dopo quello di maratona con 2h07:19 il 23 febbraio a Siviglia (da ricordare anche la terza prestazione nazionale di sempre sulla mezza, 1h00:44 in gennaio a Siviglia).

Per la pandemia dovuta al covid, la gara si è svolta a numero chiuso e senza pubblico, a circuito su un giro da 2,5 km da ripetere quattro volte, in una serata decisamente fredda.

La gara, dopo che lo spagnolo Ayad Lamdassem ha provveduto a limitare il gruppo di testa a soli sette atleti, si è decisa dopo il secondo giro quando il keniano Ebenyo ha preso decisamente l’iniziativa, staccando gli avversari; Eyob si è lanciato all’inseguimento, gestendo poi la seconda posizione e il cronometro.   

In campo femminile si afferma la etiope Yalemzerf Yehualaw (bronzo iridato di mezza maratona), in 31:17, davanti alla keniana Ruth Chepngetich (campionessa del mondo di Doha), in 31:50, e alla 19enne francese (di padre italiano) Alessia Zarbo in 33:00. Quarta la prima spagnola, Carolina Robles, in 33:08.

 
What do you want to do ?
New mail