Stampa questa pagina
Mag 02, 2021 1794volte

Scarpa d’oro Vigevano: tornano la quasi normalità… e la Romagnolo

Da sinistra: Elena Romagnolo, il temporaneamente "defraudato" Antonio Leonardi e la medaglia della manifestazione Da sinistra: Elena Romagnolo, il temporaneamente "defraudato" Antonio Leonardi e la medaglia della manifestazione Foto: Roberto Lollini

SERVIZIO FOTOGRAFICO - Mattinata solatia in questa domenica 2 maggio a Vigevano (PV), dove è andata in scena l’edizione numero 14 della Scarpa d’Oro, o meglio della rinnovata edizione di questa manifestazione podistica che si disputava già negli anni 80 e 90, vantando nel suo albo d’oro campioni del calibro di Coe, Ovett, Cova, De Castella, Bordin, Mei, Panetta, Di Napoli e Tergat. Dalla ripresa si è puntato sulla mezza maratona, successivamente affiancata da altre distanze come appunto la 10,2 km.
Ottima la risposta dei runner, circa 700 tra le due distanze, numero massimo che era stato fissato in precedenza in un'ottica prudenziale, portando ad un rapido sold-out. Solito percorso con partenza ed arrivo allo stadio Dante Merlo, efficace base logistica dove chiaramente non è stato possibile utilizzare gli spogliatoi, anche se la mancanza più dolorosa, sempre per le note disposizioni sanitarie, è stata quella della risottata finale che ha il potere taumaturgico di cambiare l’umore dei finisher, trasformando anche la peggiore prestazione cronometrica in un ottimo risultato.

Il tracciato si sviluppava con il classico giro in centro, tra il castello e la bella piazza principale, per poi puntare verso il fiume Ticino, anche se nella gara corta si ritornava molto prima verso la pista di atletica.


Sui 10,2k vittoria di Ademe Cuneo (Cento Torri PV) in 33’08” che ha lasciato a soli dieci secondi Andrea Albanesi (Free Zone) ed a diciotto il compagno di squadra Riccardo Saletta.
Al femminile si è invece assistito al gradito ritorno agonistico dopo la gravidanza di Elena Romagnolo. La sette volte campionessa italiana ci è sembrata già in peso forma e chi l’ha seguita per buona parte della prova ha constatato come lo stile di corsa sia restato impeccabile. Manca solo un po’ di spinta, ma è logico sia così. Successo in 37’06” per la rappresentante della CUS Pro Patria MI. Insieme a lei sul podio sono salite Ilaria Zaccagni (Casone Noceto) e l’inossidabile Ana Nanu (Atl Rimini Nord).



Sulla mezza Iris Baretto che corre per una società che si chiama SS Trionfo Ligure non poteva che vincere… in 1:21’36” davanti a Karin Angotti (Garlaschese) e Laura Brenna dell’Aries Como.
Tra i crono migliori di tutti i tempi per questa manifestazione l’1:09:54 di Giovanni Vanini (Cardatletica) davanti a Davide Perego (Falchi Lecco) e Massimiliano Milani (Atl San Marco Busto A).


Nell’immagine di apertura la simpatica medaglia consegnata a tutti gli arrivati ed Elena Romagnolo che ha gentilmente posato per una foto con Antonio Leonardi del GS Montestella. Lui in realtà non ha vinto nulla, ma per un’oretta abbondante si è trovato accreditato un tempo superiore di dieci minuti a quello effettivo. Chi è runner sa bene quanto un evento del genere sia “traumatico”, poi l’efficiente società di cronometraggio ha corretto l’errore. Arrivederci all’anno prossimo a Vigevano, con l’augurio di mangiare alla fine un bel risotto perché vorrebbe dire che tutto quello che sta succedendo intorno è ormai solo un ricordo.



Classifica Mezza Maratona Uomini
Giovanni Vanini (Cardatletica ) 1h09’54”
Davide Perego (Falchi-Lecco) 1h11’11”
Massimiliano Milani (Atl. San Marco) 1h11’25”

Classifica Mezza Maratona Donne
Iris Baretto (Trionfo Ligure) 1h21’36”
Karin Angotti (GP Garlaschese) 1h25’53”
Laura Brenna (Aries Como At. Tema) 1h27’53”

Classifica StraVigevano Uomini
Ademe Cuneo (Cento Torri Pavia) 33’08”
Andrea Albanesi (Free Zone) 33’18”
Riccardo Saletta (Cento Torri) 33’26”

Classifica StraVigevano Donne
Elena Romagnolo 37’06”
Ilaria Zaccagni (Atl. Casone Noceto) 39’05”
Ana Nanu (Atl. Rimini) 40’11”

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Arturo Barbieri

1 commento

  • Link al commento Domenica, 02 Maggio 2021 16:13 inviato da Antonio

    ...grande Rodolfo! Grande articolo e grazie per aver sottolineato che...non ho vinto nulla! :-) as usual! :-)
    Grazie all’organizzazione che ha corretto subito la classifica!

    Rapporto