Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 06, 2019 408volte

Tokyo 2020: ufficiale, maratona e marcia spostate a Sapporo

Kipchoge vince a Rio Kipchoge vince a Rio Foto Colombo/Fidal

Dopo le nostre anticipazioni (https://www.podisti.net/index.php/in-evidenza/item/5060-tokyo-2020-maratona-e-marcia-spostate-a-sapporo.html), adesso è ufficiale: le gare di maratona e marcia dei Giochi olimpici di Tokyo 2020 si svolgeranno a Sapporo, a 800 km di distanza dalla capitale giapponese, in giornate e orari in parte differenti rispetto all’iniziale programma olimpico.

Sarà il Sapporo Odori Park a ospitare le due maratone, le due 20 km di marcia e la 50 km maschile, tutte nei quattro giorni finali, dal 6 al 9 agosto, per evitare il gran caldo atteso a Tokyo nel periodo dell’Olimpiade (atletica dal 31 luglio al 9 agosto).

Sono stati già identificati i giri da 1 km e 2 km per le gare di marcia, mentre è in via di definizione il tracciato della maratona (al momento è stata definita soltanto la prima metà del percorso).

Ecco di seguito il nuovo programma con giorni ed orari (del Giappone):

6 agosto
16.30 – 20 km marcia maschile

7 agosto
5.30 – 50 km marcia maschile

16.30 – 20 km marcia femminile

8 agosto
7.00 – maratona femminile

9 agosto
7.00 – maratona maschile

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina