Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 17, 2021 2646volte

Parma - Parma Marathon

Marco Ferrari, vincitore della maratona, Chiara Bonassi, seconda nella Venti4, insieme nello sport e nella vita Marco Ferrari, vincitore della maratona, Chiara Bonassi, seconda nella Venti4, insieme nello sport e nella vita

17 ottobre - Il via alle danze a questa edizione è stato il giorno precedente, con la bella iniziativa chiamata Marathon Kids, bimbi e ragazzi che hanno corso da 200 a 600 metri in funzione dell’età. Prima ancora, il 13 ottobre, in una video intervista Marco Menegardi e Franco Collé, due che se ne intendono di corse lunghe, hanno raccontato qualcosa su come si corre per tanti chilometri.

Poi è stato il giorno delle gare: ovviamente maratona, la Trenta2 ( perché in realtà sono 32 i chilometri di questo “lungo”) ma anche la new entry Venti4; la “Vigorosa”, dieci chilometri, da potersi correre anche in versione non competitiva (la Desmila). Insomma, un menù davvero ampio, per tutti i gusti, gli obiettivi e le capacità podistiche, ma anche una scelta da farsi in funzione dell’attuale momento di forma.

Partenza/arrivo dalla Cittadella, come da tradizione, una struttura nata nel lontano secolo XVI come fortezza militare ed oggi bel parco nel centro cittadino.

Le gare

Maratona, Marco Ferrari bissa il successo del 2019, Filippo Bovanini si migliora di quasi tre minuti (precedente Reggio Emilia 2020, 2:34:55)

1)Marco Ferrari (Atl. Paratico) 2:31:04 2)Filippo Bovanini (Avis Castel S.Pietro) 2:32:04 3) Gabriele Turconi (Athletic Villasanta) 2:37:30

1)Sara Gozzi 3:15:24 2)Monica Testa (3T)3:25:55 3)Elena Di Vittorio (CUS Parma) 3:26:06

Trenta2, gara maschile combattuta per la vittoria finale, come dicono i distacchi:

1)Fabio Gala (Brescia Marathon) 1:49:42 2) Leonardo Manganaro (Pod. Torino) 1:49:46 3)Marco Ercoli (Circ. Minerva) 1:51:56

1)Jane Bethany Thomposon (GBR-Circ. Minerva) 2:11:36 2)Stefania Pulici (Brontolo Bike) 2:12:07 3)Natascia Pizza (GS Buttarelli) 2:16:22

Venti4

1)Lorenzo Villa (Panaria Group), 1:30:05  2)Boumalik Faical (Circ. Minerva), 1:33:58 3)Andrea De Biasio

1)Greta Pizzolato (Aurora 76)1:46:55 2)Chiara Bonassi (Atl. Paratico), 1:47:55 3)Elena Cristina Masili, 1:50:06

Vigorosa, vincono nuovamente Filippo Ciati e Joyce Mattagliano, già primi nel 2019:

1)Fabio Ciati (Ballotta Camp), 33:21 2)Giovanni Filippi (US Rogno) 3)33:36 Dario Meneghini (KM Sport) 33:43

1)Joyce Mattagliano (Esercito) 36:43 2)Elisa Palmero (Esercito) 37:05 3)Veronica Bacci (KM Sport) 38:40

Numeri autolimitati su tutte le distanze: si legge e si intende per buon senso degli organizzatori, ma anche presa di coscienza di un calo generalizzato di partecipazione che riguarda tutte le gare. Quelle sinora fatte hanno visto riduzioni anche del 50% (numero classificati).

Festa voleva essere e festa è stata “ vogliamo che la gente torni a sorridere, correre e divertirsi” queste le parole di Paolo Peschiera, presidente Parmarathon.

 

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina