Stampa questa pagina
Nov 03, 2019 1994volte

Diario da New York: è domenica, si parte....

La partenza per la gara La partenza per la gara Stefano Morselli

SERVIZIO FOTOGRAFICO - CLASSIFICA COMPLETA DI TUTTI GLI ITALIANI 
Domenica 3/11 ore 06.00 -
Il giorno della gara è giunto, i maratoneti sono partiti dai vari hotel, il clima è mite, la temperatura ora è di circa 6° ed arriverà attorno ai 12°, non pare esserci vento significativo. Le premesse per una buona gara ci sono, i maratoneti dell'hotel da cui vi scrivo (The Lucern) erano tutti molto carichi, ci mancherebbe il contrario. Sono già on line le foto qui SERVIZIO FOTOGRAFICO QUI 

https://www.youtube.com/watch?v=XZVsqJxWfo8

Sabato 2/11 ore 16.00 - 
Ufficializziamo la presenza tra gli iscritti della Maratona di Matteo Renzi - VAI AL PEZZO DEDICATO
Sabato 2/11 ore 11.00 - Pubblicate tutte foto della Dash to the Finish Line e degli italiani incontrati in Central Park
 - La gara si è corsa con 10° e ed un ben sole, vittoria e titolo nazionale per Anthony Rotich (13:48) e Shannon Rowbury (15:43).


https://www.youtube.com/watch?v=TtLGMouK2fI

Sabato 2/11 ore 05.00
-  Qui a New York sta per iniziare una giornata che come intensità, almeno per noi che la passeremo a caccia di italiani, sarà quasi paragonabile a quella di domani.

Dalle 06.30, le 11.30 italiane (sino a stanotte le ore di differenza saranno 5 poi saranno 6) saremo in Central Park a scattare foto e a girare video che rilanceremo QUI (suggeriamo di seguire sempre il BANNER "SPECIALE MARATONA DI NEW YORK").
Il programma prevede, oltre al mio sport preferito che è la caccia all'italiano per la foto di rito, caccia che inizierà per l'appunto alle 06.30; alle 08.30 (le 13.30 in italia) andrmo a coprire la "Dash to the Finish Line", una gara competitiva aperta a tutti che sarà valida come Campionato USA di corsa su strada 5K), dietro ai Campioni arriveranno tutti gli amatori competitivi (tra loro alcuni italiani venuti appositamente per correre questa gara) e le migliaia di non competitivi provenienti da tutto il mondo, spesso gli accompagnatori dei maratoneti impegnati domani.

Venerdi 01/11 ore 17.00 - Quest'anno la scelta di arrivare il venerdi mattina per non stancare i maratoneti prima della gara, seppur molto positiva per loro, lo è un po' meno per noi che dobbiamo coprire l'evento, in ogni caso l'ottimo volo diretto ci ha permesso di arrivare alle 13.30 in aeroporto a Newark ed alle 17.20 eravamo già al Jacob Javitz Center per ritirare i pettorali. 
Ritiro pettorali ordinato con una mole di personale da paura, ritiro maglietta con prova preventiva di capi campione, abbastanza veloce e poi full immersion nel vasto stand New Balance da dove, finiti i soldi, si inizia il secondo round con la fiera dell'utile e dell'inutile degli altri espositori.
Pochi gli italiani incontrati ma bello e sostanziosa quello che il gruppo dell'Avis Suzzara i di cui maratoneti si sono portati le famiglie al completo con relativo reggimento di bambini, un avventura nell'avventura.... per le mogli sopratutto. Tutte le foto qui.

Expo Maratona