Stampa questa pagina
Dic 13, 2019 794volte

La Morlini fa sul serio e lancia la prima edizione dell’Unimore Run

Il manifesto della competizione Il manifesto della competizione UniMoRe

Si è appena insediata nel ruolo di delegata allo sport della sua università e già lancia la sua prima iniziativa: Isabella Morlini, non solo campionessa (già mondiale di ciaspole, per dirne una), ma anche PhD - Professor of Statistics - Member of the Robust Statistics Area Interdepartmental Research Centre come recita il suo ruolino ufficiale, comunica che:

“Grazie alla collaborazione tra  UNIMORE e La Fratellanza 1874 A.s.d., e UNIMORE e Atletica Reggio A.s.d nascono le prime  UNIMORE RUN (or WALK):
Venerdì 31 Gennaio 2020 ore 14:30, Viale Berengario, Modena
Domenica 15 Marzo 2020 ore 9:00, Piazza della Vittoria, Reggio Emilia.
Eventi in cui lo sport diventa aggregazione e spirito di appartenenza a UNIMORE. Eventi di condivisione, tra docenti, studenti, dipendenti e simpatizzanti UNIMORE delle stesse fatiche, dello stesso impegno e dello stesso traguardo da raggiungere. Eventi di inclusione perché rivolti a universitari e non universitari, sportivi e non sportivi, adulti e bambini, abili e diversamente abili. Eventi per promuovere uno stile di vita sano per tutti. In queste prime edizioni il costo di iscrizione (NdR: rispettivamente 10 e 8 euro) servirà a coprire le spese sostenute dalla società per l’organizzazione. L'obiettivo nei prossimi anni sarà quello di trovare sponsor e devolvere alla ricerca le spese di iscrizione.
Grazie al prezioso contributo di La Fratellanza 1874 e Atletica Reggio a.s.d. e ai nostri delegati alla disabilità, riusciremo ad offrire la partecipazione a persone diversamente abili, sicuri che lo sport sia un mezzo educativo di sviluppo di competenze e di rapporti sociali.
Le corse (o camminate) si svolgeranno all'interno delle gare su strada più importanti e partecipate a Modena (la Corrida) e Reggio Emilia (la 10 km).
Dietro la griglia di partenza dei competitivi, gli  UNIMORE runners partiranno da una griglia dedicata a loro, con la maglia tecnica UNIMORE e il pettorale dotato di chip per la rilevazione elettronica del tempo.
Come iscriversi? Semplicissimo: collegandosi al sito http://www.corridadisangeminiano.it/ e accedendo alla sezione dell’evento
Perché partecipare?

Per almeno tre buone ragioni:
1)     Per mettersi alla prova e sfidare se stessi in una corsa o camminata di 3 o 13 km
2)     Per raggiungere il proprio personal best sulla distanza e magari migliorarlo l'anno successivo
3)     Per vivere una giornata di sport assieme a grandi campioni di livello internazionale”.

Aggiungiamo, anzi ripetiamo, che l’arrivo della Corrida si svolge sotto le finestre dove la prof riceve e fa lezione: una ragione di più per… farsi vedere!